Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Primarie sempre più vicine: chi dovrebbe vincere? Partecipate al nostro sondaggio

La parola ai lettori per capire chi, secondo voi, dovrebbe rappresentare centrodestra e centrosinistra alle prossime elezioni.

Redazione
Condividi su:

LANCIANO - Dopo mesi di strategie, incertezze, dubbi, passi avanti e poi ancora indietro, si entra nel vivo della campagna elettorale per scegliere il prossimo sindaco di Lanciano, in vista delle elezioni amministrative di giugno 2016.

E si comincia con le primarie, del centrosinistra domenica 6 marzo, e del centrodestra domenica 13 marzo, per far scegliere ai cittadini chi saranno i candidati per la poltrona più alta di Palazzo di Città degli schieramenti più grandi e che si andranno ad unire a Riccardo Sozio, candidato per Lanciano 5 Stelle e Tonia Paolucci candidata sindaco per il movimento Libertà in Azione.

Domenica 6 marzo, si sfideranno il sindaco uscente Mario Pupillo per il PD, il vicesindaco Pino Valente per Progetto Lanciano, l’assessore all’ambiente Davide Caporale, eletto 5 anni fa a sostegno del candidato Donato Di Fonzo e la giovane new entry Francesca Caporale per Sel.

Domenica 13 marzo, per le primarie del centrodestra, scenderanno in campo l’ex sindaco Nicola Fosco per Fratelli d’Italia, l’avvocato Maria Grazia Piccinini, che presenterà ufficialmente la sua candidatura in settimana, per Forza Italia ed Errico D’Amico per l’UDC, reduce dalla prima uscita pubblica sabato scorso.

Sette candidati, per due schieramenti che si propongono di governare la città di Lanciano per i prossimi 5 anni. E allora noi abbiamo deciso di proporvi un sondaggio chiedendovi: chi, secondo voi, meglio rappresenta il centrosinistra o il centrodestra a Lanciano? Chi dovrebbe essere il candidato sindaco per ognuno dei due schieramenti? Chi è che più merita di sfidarsi nella vera campagna elettorale per le comunali del prossimo giugno?

Per votare chi dovrà rappresentare il centrosinistra: clicca qui.

Per votare chi dovrà rappresentare il centrodestra: clicca qui.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook