Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sel presenta la sua candidata alle primarie

28 anni, laureanda in ingegneria ed attenta ai temi dell’ecologia e del sociale

| di Martina Luciani
| Categoria: Politica
STAMPA
Da sinistra: Marcello D'Ovidio, Antonio Canzano, Francesca Caporale e Piero Cotellessa

LANCIANO - 28 anni, laureanda in ingegneria ambientale e calciatrice, è Francesca Caporale, candidata di Sel alle primarie di centrosinistra e delle liste civiche e che si presenta come unica esponente “di sinistra”.

“Voglio portare avanti idee che siano davvero di sinistra - dice la Caporale - e soffermarmi soprattutto su due temi a me molto cari: l’ecologia ed il sociale. Vorrei realizzare una rete di energie alternative per i palazzi comunali - spiega - spazi per lo sgambettamento dei cani e per il sociale approvare il registro delle unioni civili, a prescindere dall’approvazione della Cirinnà e rendere la città più vivibile per tutti, anche per i meno fortunati realizzando, ad esempio, sui tutti i semafori in città la spia sonora per i non vedenti”.

Un programma che guarda ai più deboli e che strizza l’occhio anche ad ambientalisti e animalisti e che vuole porsi molto più a sinistra dell’attuale amministrazione. “In questi 5 anni sono stato l’unico a sedere in consiglio comunale - sottolinea il capogruppo Piero Cotellessa - e riuscire a portare avanti ciò in cui crediamo, da solo, non è facile. La presenza della sinistra, tra i banchi comunali, è fondamentale - prosegue Cotellessa - per questo chiedo di aiutarci ad avere una presenza più significativa nei prossimi anni in modo tale da non essere una forza minoritaria”.

E a chi chiede i motivi di questa partecipazione alle primarie in una coalizione che, fino ad oggi, ha tenuto Sel in un angolo, lo storico militante Antonio Canzano risponde senza dubbi. “Abbiamo chiesto, anzi preteso - conclude - che ci venga dato il giusto riconoscimento che meritiamo, non vogliamo più stare ai margini. E soprattutto vogliamo dare una ventata di sinistra a delle primarie che, altrimenti, sarebbero solo di centro e civiche”.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK