Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Mastrogiurato: tutto pronto per la XXXV edizione, i nomi delle Dame di Quartiere e le altre novità

| di Francesca Stefano
| Categoria: Tradizioni e storia
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO – la città si prepara ad accogliere la XXXV edizione della Rievocazione Storica del Mastrogiurato di Lanciano, che ha ottenuto il patrocinio del MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Un evento di grande portata, difficile ogni anno di più nell’organizzazione ma che, l’associazione con il Presidente Danilo Marifisi hanno voluto rinnovare con alcune novità.

Rievocazione con un grande valore storico e culturale per la città, e che ormai si ripete dal 1981, nel ricordo dell'elezione del magistrato, Mastrogiurato, che deteneva durante le fiere i poteri normalmente in mano al Giudice Regio. 

Mario Giancristofaro è il Mastrogiurato per quest’anno, ma ieri mattina nel corso della conferenza stampa sono stati svelati anche i nomi delle Dame che al termine delle selezioni si sono aggiudicate il ruolo di Dame del Quartiere. Come Prime Dame, Francesca Diana Paolini, Chiara Lo Schiavo, Martelli Grazia e Jessima Sammaciccia. Nel ruolo di Dame singole, invece, Tania Angelucci, Eleonora Giancristofaro, Marcella Miscia e Silvia Martelli. Molte le donne che hanno scelto di partecipare, dimostrando come questo ruolo sia anche un onore e come una delle novità di questa edizione sia stata davvero apprezzata.

Infatti, pur restando legati alla tradizione, sono state aggiunte altre novità importanti come la nuova location per la Rocca de lo Mastrogiurato, tra le Torri Montanare e tutta l’area circostante la fortezza del Quartiere Civitanova, un nuovo scenario per gli eventi della Settimana Medievale Internazionale da mercoledì 31 agosto a domenica 4 settembre.

Ingresso con biglietto, 3 euro per gli adulti e gratuito per i bambini, per entrare nella storia e nell’atmosfera medievale grazie alle scenografie maestro Filippo Iezzi. Tanti gli espositori coi banchi medievali  da tutta Europa che porteranno prodotti inusuali e originali. Altra novità sarà la Locanda de lo Mercante con le specialità tipiche del tempo oltre agli spettacoli storici e culturali.

Gabriele Tinari al coordinamento ed alla regia, come di consueto tornano i cavalieri di Visegrad e di Riedenburg, i danzatori del gruppo Saltatio Nobilis, i Tamburi di Rudolf der Starke e ancora gli sbandieratori del Sestiere di Porta Romana della Quintana di Ascoli Piceno e tanti tanti altri ancora.  

Gastronomia tedesca, ma anche “Pizz’onta” e lo dolce “Torcinello”. Si inizia il 28 agosto in Piazza Plebiscito con La Tenzone dei Quartieri i giochi per l’assegnazione del Mastrogiurato d’oro di Vito Pancella e del quartiere designato che aprirà il corteo storico. Il 30 agosto esposizione didattica dei meravigliosi rapaci del team “Bergamotti Falconeria”.

Nella Chiesa di Santa Giovina la mostra del museo archeologico ungherese “Re Mattia”, e al Foyer del Fenaroli l’esposizione “Viaggi Paralleli” ceramiche artistiche a cura dello Studio Immago. Annullo filatelico speciale a cura, come consuetudine, dell’associazione Filatelica Anxanum.

In conclusione all’interno del Mercato della Rocca de lo Mastrogiurato sarà possibile trovare un banco “Solidale” dell’associazione Programa de Ayuda Humanitaria para Venezuela. Il Mastrogiurato ha infatti accolto l’invito dell’associazione che si adopera con il progetto “Aiutaci ad Aiutare” ospitandolo all’interno della Rocca de lo Mastrogiurato.

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK