Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

In Abruzzo la prima fontana di vino, sul percorso del Cammino di San Tommaso

Domenica 9 l'inaugurazione a Villa Caldari di Ortona, nei rubinetti non acqua ma nettare rosso

| di Redazione
| Categoria: Curiosità e varie
STAMPA

Abituati alle fontane di acqua che spesso si incontrano sulle strade, questa sembra essere proprio una bella novità, e infatti senza dubbio lo è. L’ Abruzzo avrà la sua fontana di vino, dove a sgorgare dalle cannelle sarà proprio il nettare rosso, per deliziare e dissetare in ogni momento. 

Una fontana gratuita che verrà inaugurata domenica 9 ottobre in località Caldari di Ortona al termine dell’iniziativa "Dora e Sempre" della Cantina Dora Sarchese. Un progetto nato dall’idea di Dina Cespa e Luigi Narcisi, promotori del Cammino di San Tommaso, quel viaggio che sulle orme dell’Apostolo Tommaso attraversa la terra d’Abruzzo conducendo i pellegrini da Ortona, dove è sepolto il santo, e fino a Roma, insieme alla collaborazione di un imprenditore del vino come Nicola Dauria per studiare e mettere in pratica questa idea.

I due camminatori infatti hanno raccolto l’esperienza di un altro cammino religioso che, ogni anno, attira pellegrini da tutto il mondo, il Cammino di Santiago e dove, in una delle località spagnole del percorso, più precisamente a Navarra, i pellegrini si imbattono nella fontana Bodegas Irache costruita da un’azienda del luogo per accogliere tutti quelli che ogni anno percorrono la strada.

Un'idea che nasce sulla scia di una tradizione di accoglienza e che caratterizzerà anche il Cammino di San Tommaso, ma anche una fontana che sarà unica in Italia perché, nonostante sul territorio ce ne sia qualcuna a Roma, Taranto e Gorizia, il vino scorre solo in occasioni particolari, mentre quella d’Abruzzo, di Ortona, sarà pronta ad offrire tutti i giorni il suo nettare.

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK