Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tempo perfetto per l’apertura delle botti, in arrivo sole e caldo per l'Estate di San Martino

Condividi su:

È un novembre decisamente mite per l’Italia e non solo, tutta l’Europa è dominata dall’arrivo di un anticiclone che sta facendo salire le temperature e che, in alcune zone europee, sembra avere aspetti tipicamente estivi.

I prossimi giorni sono caratterizzati da temperature che raggiungeranno anche i 22 gradi da Nord a Sud, questo clima mite e gradevole ci terrà compagnia all’incirca fino alla metà di novembre. Anche sulla nostra regione avremo giornate soleggiate, qualche possibile nebbia o foschia nelle ore più fredde come in nottata o al mattino presto ma scompariranno nel corso della giornata per fare spazio al sole.

Questo fine settimana sarà proprio un’ Estate di San Martino e, come tradizione vuole, sarà un inizio di novembre molto gradevole per l’assaggio del vino novello.

Adesso nel dettaglio vediamo le previsioni per i prossimi giorni:

VENERDI
MATTINA POMERIGGIO SERA 

VENERDI -  Questa giornata si apre con qualche nuvola e un po’ di foschia al mattino presto ma nel resto della giornata avremo tempo stabile e soleggiato anche per la serata, temperature stazionarie e venti variabili, fino a moderati da nord – ovest.

SABATO
MATTINA POMERIGGIO SERA

SABATO – Ecco l’effetto dell’arrivo dell’anticiclone, la giornata di sabato è caratterizzato da tempo sereno, cielo azzurro e soleggiato per tutto il giorno con temperature massime fino a 19 gradi.

DOMENICA
MATTINA POMERIGGIO SERA

DOMENICA – Qualche nuvola al mattino e poi soleggiato nel resto del giorno, le minime scendono di qualche grado portando un po’ di foschia al mattino presto ma nel corso della giornata le temperature si confermano al di sopra delle medie del periodo.

LUNEDI
MATTINA POMERIGGIO SERA

LUNEDIGiornata di tempo stabile, le temperature restano tra i 12 e i 20 gradi, anche la prossima settimana inizia con sole, cielo sereno e venti molto deboli.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook