Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Mercoledì bollente con punte di 36°, poi venti più freschi e qualche temporale

| di Giovanni Antonacci
| Categoria: Meteo
STAMPA

Un’area di alta pressione è presente a tutte le quote sulle nostre regioni e garantisce tempo bello, stabile e caldo. Nelle prossime ore il “cuore caldo” dell’alta pressione avrà sede proprio sulle nostre teste e saranno visibili gli effetti con un lieve ulteriore incremento del caldo, con l’assenza pressochè totale di ventilazione, fatte salve le brezze di mare e di terra sulle zone costiere e una sensazione di afa piuttosto fastidiosa; nella giornata di mercoledì però la situazione è destinata a cambiare per l’arrivo di una perturbazione atlantica che colpirà dapprima il settentrione per scivolare poi, gradualmente, anche verso l’Abruzzo e il centro italia; le temperature caleranno di qualche grado e l’instabilità pomeridiana tornerà ad accompagnarci per qualche giorno. Scendiamo ora al dettaglio previsionale per le nostre zone.


MARTEDI
MATTINA POMERIGGIO  NOTTE

MARTEDI Tempo bello e stabile al mattino, con riduzioni di visibilità anche dopo l’alba specialmente nelle zone costiere; situazione sostanzialmente immutata al pomeriggio ed alla sera con caldo afoso moderato; nubi verso i monti e venti a regime di brezza sulle coste tendono a divenire meridionali alla sera. Temperature in lieve, ulteriore aumento, massime sui 34/35 gradi, minime sui 22/23 gradi. Notte ancora stellata ma afosa, con sensazione di disagio per chi soffre queste situazioni.


MERCOLEDI
MATTINA POMERIGGIO NOTTE

MERCOLEDI – Tempo bello al mattino con qualche velatura da ovest che, unitamente a venti da sud, caldi, mostrano i primi segni del tempo che cambia; proprio nelle ore immediatamente precedenti l’artrivo del fronte atlantico, a causa dei venti che lo precedono, da sud o sud ovest, avremo le condizioni di massimo caldo per le nostre zone, con la colonnina di mercurio che sfiorerà i 36/37 gradi. L’umidità sarà però in leggera diminuzione e quindi la sensazione di disagio sarà pressochè immutata o lievemente diminuita rispetto alla giornata precedente; al pomeriggio nubi temporalesche sulla Majella e sul gran Sasso in estensione verso sud, tornano a donare qualche goccia di pioggia nelle zone interne ma non sconfinano a valle. Dopo il tramonto e nella notte aumento della nuvolosità sul mare; temperature minime intorno ai 24/25 gradi.


GIOVEDI
MATTINA POMERIGGIO NOTTE

GIOVEDI – Al mattino cielo da poco a parzialmente nuvoloso; una ventilazione debole o moderata dai quadranti settentrionali, testimone dell’avvenuto cambio di circolazione, riporta la colonnina di mercurio a temperature più gradevoli con le massime che non superano i 30 gradi; al pomeriggio si sviluppano imponenti nuvole cumuliformi sui monti, quelle tipiche dei temporali, che si propagano fin sulle nostre teste; possibilità di forti temporali, però, relegata alla pedemontana e all’alta e media val di Sangro; al momento i maggiori siti previsori non danno possibilità alcuna di pioggia su Lanciano e zone limitrofe; noi crediamo tuttavia che al pomeriggio siano in realtà possibili temporali anche sulle nostre zone, in seno ai nuclei di instabilità che avranno dato vita alle nuvole torreggianti su Majella e Gran Sasso. Migliora dopo il tramonto con notte poco nuvolosa, a tratti stellata. Minime intorno ai 18/19 gradi.
 

Giovanni Antonacci

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK