Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Neve sì, neve no?

Le previsioni meteo per il weekend

Condividi su:

L’Italia continua ad essere al centro di una struttura di bassa pressione; questa continua a dare i suoi frutti, variegati, sulla penisola; neve e freddo al Nord, precipitazioni abbondanti sul versante tirrenico, più esposto alla traiettoria delle perturbazioni legate a questa bassa pressione, marcata instabilità al Sud e sulle nostre zone.

Questo fine settimana vedrà l’indebolimento di questa depressione ed il suo progressivo, lento incedere verso levante; ciò non vorrà dire tempo migliore su di noi perché saremo più direttamente esposti alle correnti di richiamo provenienti da est e nord est, in particolare nella giornata di sabato.

Nel frattempo una nuova variante si va preparando sullo scacchiere europeo; una colata di aria gelida con origine sulla Groenlandia, raggiunta nel tradizionale moto da ovest verso est la penisola Scandinava, si butterà con decisione verso Sud-sud est, portandosi sui balcani, lambendo poi le nostre regioni adriatiche centrali e interessando in maniera più diretta, prima la Puglia, poi la Grecia. Tutto questo nelle giornate di domenica e lunedi.



VENERDI
MATTINA POMERIGGIO SERA

VENERDI – Iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso ma con tendenza ad aumento della nuvolosità fin da metà giornata; i venti saranno dapprima deboli o moderati da Sud Ovest, poi deboli variabili. Peggiora nella seconda parte della giornata e nella notte saranno possibili le prime piogge. Temperature ancora piuttosto miti, e comprese tra i 5/7 gradi per quanto concerne la minima e i 12/14 per la massima. Più fresco dalla sera.



SABATO
MATTINA POMERIGGIO NOTTE

SABATOPeggiorano le condizioni del tempo sulla nostra città; lo spostamento graduale verso levante della bassa pressione favorisce, come detto, correnti più dirette da est o nord est; masse d’aria più fredde ci raggiungono, portando altra instabilità e, soprattutto, un calo delle temperature. Piogge sparse per tutto il giorno, con tendenza ad un temporaneo miglioramento notturno.



DOMENICA
MATTINA POMERIGGIO NOTTE
 

DOMENICA – Mattinata con cielo parzialmente nuvoloso ma con tendenza ad un nuovo peggioramento; poco dopo mezzogiorno nuvole cariche di pioggia e neve si presenteranno sul mare adriatico, dando luogo anche a temporali di moderata intensità. Il grosso dell’aria gelida scorrerà sul mare e al di là dell’adriatico, sulla penisola balcanica; l’impatto comunque dell’aria fredda darà vita a fenomeni d’instabilità elevata. Le temperature scenderanno ancora. Possibili nevicate o rovesci di neve a Lanciano fin da metà pomeriggio. Venti impetuosi da Nord ,Nord est, specialmente sull’Adriatico. Temperature comprese tra i 6/8 gradi di massima e i 2/4 di minima.



LUNEDI
MATTINA POMERIGGIO NOTTE

Tendenza per LUNEDI  - La lingua gelida prosegue la sua corsa verso la Grecia e le estremità peninsulari dell’Italia. Nella prima mattinata ancora venti molto forti da Nord su Lanciano con le ultime nevicate residue che si andranno ben presto esaurendo. Temperature stabili o in lieve calo ulteriore, ancora al di sotto delle medie stagionali.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook