Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Valagro: nuova sede in Cina per l’azienda specializzata in biostimolanti per l’agricoltura

Redazione
Condividi su:

ATESSA – Un altro tassello si aggiunge al percorso dell’azienda leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e fertilizzanti, ultima nata in casa Valagro è infatti la sede cinese. 

Oggi la cerimonia ufficiale per il via della nuova filiale del gruppo a Shanghai nel corso dell’evento inaugurale ospitato presso lo Shangri-la Hotel di Shanghai insieme ai vertici dell’azienda e ai principali clienti di Valagro in Cina, oltre che alla presenza di numerosi opinion leader come il professor Bai Youlu, docente presso il Chinese Academy of Agricultural Sciences (CAAS) e Direttore Generale del Chinese Society of Plant Nutrition and Fertilizer Science (CSPFS), tra i più accreditati istituti di ricerca nel campo della nutrizione vegetale in China, e la  professoressa Wang Xu, Segretario generale del Soil and Fertilizer Alliance of China (SFAC), e docente presso il CAAS.

Occasione per discutere sui prodotti e le soluzioni adottate dall’azienda di Atessa, ma anche per promuovere di nuove per le colture, particolare attenzione è stata inoltre dedicata al progetto della Valagro Academy, un programma formativo attraverso il quale l’azienda condivide con tutti i suoi clienti il know-how acquisito nel campo della nutrizione vegetale e dei biostimolanti, così da offrire anche un affiancamento tecnico e specializzato anche a distanza, necessario per ottenere una crescita sempre maggiore dell’azienda, soprattutto in termini di ricerca e sviluppo.

Claudio Capobianco, Global Sales Director, Gruppo Valagro, ha commentato: “L’inaugurazione della nostra filiale in Cina è un segnale importante del rafforzamento della presenza del Gruppo in un mercato strategico come quello del Far East. Per i nostri attuali clienti in Cina questo significa la possibilità di ricevere un supporto ancora più puntale e efficiente; più ampiamente per il mercato cinese - un mercato in rapida crescita e molto ricettivo all’innovazione -  le soluzioni di Valagro, e in particolare i biostimolanti, rappresentano una risposta realmente efficace alla sfida  di coniugare alti rendimenti e ridotto impatto ambientale, consentendo agli agricoltori di ottenere raccolti più abbondanti e di migliore qualità utilizzando meno risorse e mezzi tecnici”.

Al termine dell’evento di inaugurazione, è stato inoltre conferito il premio Best Grower 2015 per l’area Asia-Pacifico, in collaborazione con il distributore Platinum Just Agrotech, attribuito a Chang Shidai per l’utilizzo delle soluzioni Valagro nella coltivazione della banana ed in particolari nelle fasi di crescita della coltura, che hanno consentito di ottenere ottimi risultati in termini di recupero delle piante sottoposte a stress abiotico a causa delle avverse condizioni climatiche verificatesi nella provincia cinese di Yunnan.

Condividi su:

Seguici su Facebook