Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

"Non permetteremo che questo patrimonio vada disperso", Pupillo scende il campo per l'Estate Musicale Frentana

Il governatore D'Alfonso rassicura l'associazione Amici della Musica: "Lanciano è al centro delle nostre attenzioni e troveremo presto la soluzione".

| di Martina Luciani
| Categoria: Attualità
STAMPA

LANCIANO – “L'attuale direttore musicale del Teatro alla Scala di Milano, Riccardo Chailly, nel 1976 diresse a Lanciano, nell'ambito dei Corsi Musicali dell'Associazione Amici della Musica, un concerto che ancora oggi ricordo per l'intensità e l'emozione vissuta in una sala gremitissima dell'allora cinema teatro Excelsior”. E’ con questo piccolo aneddoto personale che il sindaco Mario Pupillo è intervenuto sui mancati regionali all’Estate Musicale Frentana.

“Ecco perché l'Estate Musicale Frentana, manifestazione capace di attirare migliaia di giovani talenti da tutto il mondo, è una risorsa da tutelare e valorizzare non solo per Lanciano, ma per l'Abruzzo e l'Italia. - ha proseguito Pupillo - Si tratta senza alcun dubbio di un grande evento che l'Associazione Amici della Musica Fedele Fenaroli di Lanciano organizza da 44 anni senza sosta e con grande passione per la Musica: non permetteremo che questo patrimonio vada disperso, soprattutto alla luce dell'ottimo lavoro svolto negli ultimi anni dal cda presieduto da Omar Crocetti”.

Capisco e condivido l'indignazione dei soci storici dell'Associazione sul reiterato mancato sostegno dalla regione Abruzzo: da sindaco di Lanciano, città del Miracolo delle Fiere e della Musica, sto già attivando i canali utili affinché sia consentito all'Associazione di proseguire nella sua prestigiosa attività - ha concluso il sindaco - o tramite la Legge Regionale 55 “Grandi Eventi” o tramite altri provvedimenti speciali”.

E questa mattina, lunedì 19 ottobre, in occasione della firma di un protocollo di intesa presso il tribunale di Lanciano, anche il presidente Luciano D’Alfonso ha rassicurato sulla situazione dell’Estate Musicale Frentana.
“Il tempo non è finito e noi siamo capaci di fare e rifare. Per questo dico al sindaco Mario Pupillo di stare tranquillo, perché Lanciano è al centro delle nostre attenzioni e troveremo presto la soluzione”.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK