Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Antica Cereria De Rosa, l'arte di far candele in una storia di generazioni

Redazione Lanciano
Condividi su:

Generazioni che si susseguono conservando quell’arte nel fare le candele, una lavorazione che custodisce il carattere di un’attività artigianale, fatta a mano con le antiche tecniche.

L’esperienza della famiglia De Rosa è il valore aggiunto ad una professione, quella dei cerai, che i più giovani forse non conoscono. Perché creare candele, ceri e quei lumini religiosi è proprio un’arte che Vincenzo, il più giovane della famiglia, ci racconta con la precisione e la cura che lo contraddistinguono nel suo lavoro.

La cereria De Rosa rappresenta una storia a Lanciano, dal 1889 quando con Luigi nasceva in uno dei più importanti quartieri della città, il quartiere Borgo a ridosso della Chiesa di Santa Lucia.

Da quel momento l’attività, tramandata di padre in figlio, ha conservato con cura non solo la memoria del mestiere ma anche della lavorazione. Alle pareti e nel nome dell’azienda si ricorda Vincenzo De Rosa, primogenito di Luigi, Cavaliere del Lavoro nel 1982, con l’onorificenza conferitagli dal Presidente della Repubblica Pertini e che ha lavorato la cera con il suo metodo fino agli ultimi anni della sua vita.

Ora sono gli eredi a portare avanti l’attività, Assunta, Arnaldo, Alessandro e il più giovane Vincenzo che tra quelle macchine ha imparato tutti i segreti della lavorazione della cera calda, a immersione, che a strati crea le candele intorno allo stoppino scelto accuratamente, perché nulla può essere lasciato al caso.

Dietro c’è una lavoro che non è affatto semplice, di passaggi tra le macchine ma sempre rigorosamente con le mani attente dell’artigiano, fatto anche di tentativi e di sperimentazioni per creare un prodotto di qualità che non si esaurisca in poco tempo, perché il fuoco della candela deve sempre restare acceso, lento e leggero, ma che duri per ore.

La lavorazione avviene nel laboratorio in Via dei Tribunali, qui si creano le candele ma si vende anche all’ingrosso e al dettaglio, tra gli arredi sacri e i ceri religiosi anche tante novità, come le candele lavorate o i prodotti alla citronella. Un’attività antica, ma attenta alla clientela nella scelta dei colori, delle forme e dei disegni, una lunga tradizione di famiglia con la passione della nuova generazione di cerai. 

 
L' Antica Cereria de Rosa è a Lanciano in Via dei Tribunali, 53 (Fonte del Borgo)
0872.715149
 
Condividi su:

Seguici su Facebook