Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuovo appuntamento con il Teatro Dialettale

"48 lu morte che parle", la storia di Guerino, Elvira e Giovanni

Condividi su:

LANCIANO - Guerino ed Elvira, due fratelli artigiani, prima della morte dei loro genitori, hanno promesso loro di prendersi cura del fratellino Giovanni che sogna di diventare uno stilista di successo. Sono questi i protagonisti di “48 lu morte che parle”, spettacolo che andrà in scena domenica 14 dicembre alle 17.00, nell’ambito del Teatro Dialettale, incluso nella stagione 2014/2015 del teatro Fenaroli.

Nello spettacolo, portato in scena dalla compagnia “La Bottega del sorriso" di Basciano, in provincia di Teramo, si susseguiranno colpi di scena su come Guerino ed Elvira riusciranno, nonostante non navighino nell’oro, a provare a realizzare il sogno del piccolo Giovanni.

I biglietti sono in vendita presso il botteghino del teatro dalle 16.30 alle 19.30 e nel giorno dello spettacolo dalle 15.30.

Condividi su:

Seguici su Facebook