Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Eccezionali riprese video di Lontra in Abruzzo

Le immagini verranno divulgate domani dal WWF e dalle Università del Molise e di Roma 3.

Condividi su:

Lanciano – Un eccezionale video con protagonista la rarissima Lontra è stato girato sul fiume Aventino in Abruzzo e sarà presentato domani, in una conferenza stampa presso la sala commissioni del Comune di Pescara alle ore 11:00, dal WWF e dalle ricercatrici delle Università del Molise e di Roma 3 impegnate in uno studio sulla presenza di questa specie nel bacino del Sangro-Aventino.

 

Sono state usate tecnologie all'avanguardia come indagini genetiche e fototrappole per stimare il numero di lontre presenti sul Fiume Sangro e sul suo affluente, il fiume Aventino, minacciato dalle captazioni.  Il WWF dichiara: “Finalmente una buona notizia nel mese delle Oasi”.

 

La Prof.ssa Anna Loy, docente all'Università del Molise, e la Dr.ssa Laura Lerone, dottoranda all'Università di Roma 3, illustreranno i primi risultati di una ricerca sulla specie in corso nel bacino del Sangro-Aventino, realizzata con l'ausilio delle più moderne tecnologie come la determinazione dei profili genetici degli individui presenti a partire dagli escrementi e il fototrappolaggio.


Dante Caserta, consigliere nazionale del WWF, farà il punto sullo stato di tutela del Sangro-Aventino, sui rischi per nuove captazioni e sull'importanza della presenza delle Oasi del WWF per la tutela di questa specie.

Condividi su:

Seguici su Facebook