Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grande successo a Lanciano per le Giornate Fai di Primavera

Aperti al pubblico la Tipografia Masciangelo e il Museo Diocesano

Redazione
Condividi su:
LANCIANO - Ottimo riscontro a Lanciano, sabato 25 e domenica 26 marzo, per la venticinquesima edizione delle Giornate FAI di Primavera, che si confermano vero e proprio volano per la riscoperta dei tesori del territorio abruzzese, confermando uno straordinario e sempre crescente interesse.
Un numero considerevole di visitatori, complice anche la bella giornata primaverile, registrata su tutta la regione: alla fine saranno più di 17.000 i partecipanti, di cui tanti giovani arrivati anche dalle regioni limitrofe.
Grande successo hanno riscosso, con 1300 presenze registrate, i percorsi selezionati dalla Delegazione di Lanciano per la nostra città e per Casoli: a Lanciano sono stati aperti al pubblico la Tipografia Masciangelo e il Museo Diocesano, mentre a Casoli il Castello Ducale, la Chiesa di Santa Reparata, la Chiesa di Santa Maria Maggiore e Pallazzo Tilli, con un apertura esclusiva riservata ai soci FAI e che ha registrato un'affluenza molto positiva, con numeri che confermano le Giornate FAI di Primavera come uno degli appuntamenti più importanti del panorama culturale italiano.
 
 
Condividi su:

Seguici su Facebook