Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La Goletta Verde in Abruzzo e il saluto ad Ombrina che va via

Un brindisi particolare dal Trabocco Punta Tufano

| di Francesca Stefano
| Categoria: Ambiente e territorio
STAMPA

L’imbarcazione di Legambiente, la Goletta Verde fa tappa in Abruzzo nel lungo viaggio nel nostro mare, attenta e vigile, pronta a denunciare ogni situazione che possa danneggiarlo. Ogni anno nelle acque per controllare minacce di inquinamento ed illegalità e per sensibilizzare il più possibile tutti nella difesa di un bene così prezioso come il mare.

L’ Abruzzo è l’undicesima regione di questa traversata, quest’anno dedicata alla battaglia contro le trivelle, e anche la Goletta ha festeggiato il grande successo della ritirata di Ombrina, che ormai è in fase di smantellamento. Dal Trabocco di Punta Tufano il grande brindisi di tutte le associazioni ambientaliste abruzzesi per festeggiare una così grande battaglia, ma senza dimenticare quanto ancora c’è da fare e mantenendo alta l’attenzione di quelli che tengono ancora al nostro mare.

Il viaggio della Goletta Verde toccherà Vasto, l’imbarcazione farà tappa alla spiaggia di Punta Penna, dove domani alle 12.00 ci sarà anche il flash mob “Stop Airgun! Stop Rospo Mare! Niente trivelle ed esplorazioni petrolifere nei nostri mari”.

La Goletta Verde di Legambiente è il simbolo di tante altre battaglie in difesa del mare, dal 1986 anno in cui è partita la campagna di Legambiente, è sempre rimasta vigile contro ogni aggressione, dalle trivelle in mare ma anche contro la mancata depurazione, o l'abuso edilizio chiedendo la collaborazione dei cittadini che possono denunciare e combattere in prima persona segnalando sempre qualsiasi criticità. 

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK