Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il centro di recapito postale di Casoli è il migliore d'Abruzzo. A dirigerlo una lancianese.

| di Redazione
| Categoria: Ambiente e territorio
STAMPA
printpreview

E’ stato il centro di recapito di Casoli ad essere premiato come “migliore centro” d’Abruzzo nel corso dell’annuale meeting dei Servizi Postali d’Abruzzo e Molise. Tale riconoscimento tiene conto degli obiettivi aziendali operativi, della qualità e della gestione del personale, dell’attenzione ai postini “telematici” e ai nuovi servizi postali a domicilio.
 
Un centro ad altissima vocazione femminile quello di Casoli: su 29 risorse, infatti, ben 24 sono donne. Una di loro è Assunta Verna, la responsabile della struttura. Quarantun anni, di Lanciano, sposata con due figli, lavora stabilmente in Poste Italiane dal 2008. Prima a Lanciano come portalettere e addetta alle lavorazioni interna. Nel 2011 è arrivata per la prima volta a Casoli con il ruolo di caposquadra dei portalettere, mansione ricoperta per tre mesi. Successivamente si è occupata di monitoraggio e qualità presso i centri di Chieti e Pescara. Dal luglio 2013 è tornata a Casoli, per ricoprire la mansione di responsabile della struttura. Nel tempo libero ama fare jogging, passeggiare e leggere.
 
"Questo è un riconoscimento - commenta la stessa Assunta Verna - che ci onora e premia il nostro impegno quotidiano. Voglio dividerlo con tutto il mio staff, che tengo a ringraziare personalmente. Lo accogliamo non come traguardo ma come un nuovo punto di partenza per i prossimi anni. Il nostro centro provvede alla consegna della corrispondenza in 18 comuni, a cui corrispondono circa 13mila famiglie e oltre mille attività commerciali. Ogni giorno lavoriamo mediamente 500 pezzi di corrispondenza. Da circa un anno a disposizione dei portalettere ci sono anche 20 palmari e 20 POS, con una copertura ottimale di tutta la zona. Si tratta di strumenti innovativi che ci consentono di portare direttamente a domicilio alcuni servizi erogati abitualmente presso gli uffici postali".
 
Tra i servizi offerti alla clientela, il pagamento di bollettini postali a importo premarcato, variabile e di carattere generico tramite le carte postali (Postepay e Postamat) oppure le carte Bancomat dei circuiti internazionali.
Oltre ai bollettini, i servizi del “postino telematico” comprendono la spedizione di posta fino a 2 kg della corrispondenza a firma (posta raccomandata), le ricariche telefoniche e della carta Postepay. A domicilio è possibile richiedere anche l’attivazione dei servizi di consegna personalizzata della corrispondenza: Seguimi (consente di ricevere tutta la corrispondenza al nuovo recapito anche se inviata al vecchio indirizzo), Aspettami (per richiedere la custodia della corrispondenza non a firma e riceverla in un giorno concordato), Dimmiquando (per ricevere raccomandate e assicurate nel giorno della settimana desiderato) e Chiamami (per definire una seconda consegna delle raccomandate e assicurate).
 
"È possibile intercettare i nostri postini telematici - conclude Assunta Verna - durante il giro di recapito del portalettere, nello stesso momento in cui avviene la consegna della corrispondenza, oppure contattando il numero gratuito 803.160 e concordare la visita a domicilio. In alternativa, è possibile collegarsi al sito www.poste.it".
 
Questi i comuni serviti dal Centro di Recapito di Casoli: Bomba, Montenerodomo, Gessopalena, Torricella Peligna, Colle di Macine, Pennadomo, Casoli, Palombaro, Pennapiedimonte, Fara San Martino, Civitella Messer Raimondo, Roccascalegna, Altino, Palena, Taranta Peligna, Letto Palena, Letto Palena, Lama dei Peligni.

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK