Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Solo un punto per la Virtus: traversa ed errori fermano i rossoneri

Non convalidato un gol su punizione di Mammarella nella ripresa

| di Carmine Salomone
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Pareggio numero 17 in campionato per la Virtus Lanciano nel match di serie B disputato questo pomeriggio al “Biondi” contro il Latina guidato da Mark Iuliano: tra i rossoneri tornano tra i titolari Monachello e Grossi.

Avvio a buon ritmo degli uomini di D'Aversa che nei primi minuti rischiano di trovare subito il vantaggio prima con Grossi che impegna da distanza ravvicinata il portiere avversario Di Gennaro, qualche minuto dopo è Piccolo a sfiorare il gol con un sinistro su corner di capitan Mammarella. Il Latina risponde con una conclusione aerea di Dellafiore su corner, che finisce di poco a lato.

Nella prima frazione il Lanciano prova a fare la partita, creando gioco ma senza riuscire a trovare la via della rete, mentre i pontini vengono fuori nel finale di tempo trovando due grandi occasioni nelle quali è bravo il portiere Nicolas a salvare il risultato prima su Ammari (37') e poi si Bidaoui (39').

Nella ripresa al minuto 55', dopo un errore a centrocampo di Valiani, grande occasione sprecata dai rossoneri con Monachello che in campo aperto in situazione di superiorità numerica (2 contro 1) con Gatto libero preferisce calciare senza trovare lo specchio della porta. Dopo pochi minuti al 60' arriva la doccia gelata con il gol beffa del Latina che passa in vantaggio con un gran gol di Bidaoui con un gran destro all' incrocio dei pali.

Subìto lo svantaggio D'Aversa tenta il tutto per tutto con l'inserimento di Thiam e Cerri al posto di Gatto e Monachello, e la mossa sembra avere subito un impatto positivo sulla partita al 68' con Mammarella che su punizione dai 25 metri colpisce la traversa (la palla sembra entrare in rete ma il direttore di gara non convalida) e sulla ribattuta Cerri colpisce di nuovo la traversa a porta sguarnita.

Sembra non essere giornata per gli uomini di D'Aversa, con il Latina tutto schierato dietro la linea della palla non è semplice per i rossoneri trovare il varco giusto, nel frattempo entra in campo anche Vastola in luogo di Di Cecco (77') per l' assalto finale. Assalto finale che regala il meritato pareggio alla Virtus, grazie a Piccolo che al minuto 86' con un bel sinistro su assist di Thiam fa esplodere il Biondi. Raggiunto il pari il Laciano cerca nei minuti finali il colpo da tre punti ma il finale (quattro minuti di recupero) di gara è interrotto più volte a causa di alcuni accenni di rissa (espulso Valiani tra le file del Latina).

La prossima giornata vedrà i rossoneri impegnati a Crotone, prima del derby tra le mura amiche con il Pescara del 25 Aprile.

Carmine Salomone

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK