Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Mister D'Aversa: "siamo più fragili rispetto all'andata, ma con i tifosi al nostro fianco, possiamo continuare a lottare"

| di Giampiero Cancelli
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

LANCIANO - Questa mattina mister Roberto D'Aversa ha parlato in conferenza stampa in vista della gara di sabato contro il Latina di Iuliano. Prima di tornare a parlare della gara di Livorno, il tecnico rossonero ha rimarcato che bisogna pensare alla salvezza ed inoltre sembra sottolineare la mancanza di continuità che invece c'era nel girone di andata.

"Una Pasqua calcisticamente brutta vista la sconfitta a Livorno. - ha detto lo stesso D’Aversa - Una gara in cui abbiamo fatto abbastanza bene e in cui, nel secondo tempo, non abbiamo concretizzato le poche occasioni avute”.


“In effetti in queste 13 giornate numericamente la Virtus è sembrata più fragile rispetto all’andata - ha proseguito il mister rossonero - è oggettivo che si hanno meno punti forse perché si è persa un po’ di continuità soprattutto nei risultati. Quelli che all’andata erano pareggi – e venivamo criticati per i troppi pareggi che sono comunque positivi – in alcuni casi sono diventati sconfitte. In generale la squadra ultimamente ha alternato partite ottime contro squadre di alta classifica, come Avellino, a partite meno brillanti come quella con la Pro Vercelli. Ma nel complesso sta bene. Forse, ha ingannato anche aver girato con 30 punti. Se si pensa di poter fare ora 68 punti è fuori da ogni logica. - ha concluso Roberto D’Aversa - La logica dice di fare subito i punti salvezza e poi continuare a lottare. Con al fianco i propri tifosi”.

Giampiero Cancelli

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK