Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Atletica leggera: Francesco Spoltore si distingue sui 200 metri

Ottimi piazzamenti della Nuova Atletica Lanciano nel trofeo "Ai Confini delle Marche"

Condividi su:

L’atletica leggera giovanile Cadetti (Under 16) ha vissuto domenica 8 marzo il più importante evento indoor della stagione.

Si è svolta infatti ad Ancona la 5^ edizione del Trofeo “Ai Confini delle Marche”, manifestazione alla quale hanno partecipato tredici rappresentative regionali di categoria, tra le quali l’Abruzzo e, per la prima volta, una selezione della Repubblica di San Marino. Le altre selezioni presenti erano Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Toscana, Trentino, Umbria e Veneto.

La partecipazione abruzzese ha riportato quattro podi, tra i quali spicca la vittoria nel salto triplo di Valeria Latino (Atletica Gran Sasso Teramo) con la misura di 11,04 metri. La campionessa italiana in carica della specialità ha dato fondo al suo talento e si è aggiudicata la gara con autorevolezza. Nella stessa specialità Salvatore Angelozzi (Atletica Gran Sasso Teramo) si è classificato terzo con la misura di 12,74 metri.

L’altro podio è stato conquistato dalla Giulia Palladini (Ecologica Giulianova) nel lancio del martello (Kg 3) con la misura di 29,86 metri.


Francesco Spoltore (Nuova Atletica Lanciano) sui 200 metri, con 23”92 si piazza, di prepotenza, al secondo posto. Il velocista lancianese ha sfoderato una prestazione di grande significato tecnico, migliorando di quasi quattro decimi il precedente primato personale. E’ il settimo tempo assoluto di categoria ed attualmente il terzo tempo italiano. 


Altri buoni piazzamenti sono stati conseguiti da Giacomo Di Camillo (Nuova Atletica Lanciano) sui 60m ostacoli (cm 84), quinto con 9”10 e dalla 4 x 200m maschile, composta da Giuseppe Di Loreto (Nuova Atletica Lanciano), Francesco Spoltore (Nuova Atletica Lanciano), Salvatore Angelozzi (Atletica Gran Sasso Teramo) e Giulio Melozzi (Atletica Gran Sasso Teramo), sesta in 1’39”49.

Altri risultati. 60m: 10° Giuseppe Di Loreto (Nuova Atletica Lanciano) 7”93. 600m: 9° Marco Di Biase (Nuova Atletica Lanciano) 1’38”81. Marcia 3000: Nicolò D’Alanno (Nuova Atletica Lanciano) 16’28”28.


Abruzzo ottavo nella classifica a squadre. Vittoria annunciata della selezione del Veneto, che si è aggiudicato il Trofeo “Ai Confini delle Marche” con netto margine sulle altre formazioni: seconda l’Emilia Romagna, terzo il Lazio. 

Condividi su:

Seguici su Facebook