Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Importante Vittoria per la Bper Lanciano Basket

Condividi su:

Bper Lanciano Basket 81

Cestistica San Severo 71

 

BPER LANCIANO:

Grosso 20, De Vincenzo 4, Martelli 14, Castelluccia 27, Polonara 11, Ucci 2, Di Marco 0, Bomba 3, Muffa 0, Di Matteo 0 Coach: Giorgio Salvemini

CESTISTICA SAN SEVERO:

Stella 15, Mirando 0, De Fabritiis 20, Cicive 0, Pozzi 0, De Gregorio 3, Sorrentino 8, Scarponi 12, Cecchetti 13
Coach: Gianluigi Galetti

Parziali: (27-20 / 15-22 / 27-14 / 12-15)

ARBITRI: Luigi Gaudino e Fabio Pagano

NOTE: Spettatori 600 circa con folta rappresentanza ospite. Usciti per 5 falli: Pozzi (San Severo)

E’ servito tutto il calore del pubblico frentano, per far si che la Bper Lanciano Basket dopo tre sconfitte torni a vincere, dopo una gara intensissima e a tratti emozionante. A cedere il passo agli uomini di Coach Salvemini, l’ambiziosa Cestistica San Severo. Vittoria preziosa quella dei gialloblù che dopo i ripetuti passi falsi dell’ultimo mese si rilanciano con un risultato che fa morale ma soprattutto classifica in chiave play-off. Nel primo quarto inizia forte la Bper che grazie ad un ottimo Castelluccia, autore di 16 punti nella sola prima frazione riesce ad andare sul + 6 (27-21).I pugliesi però non mollanoed all’inizio del secondo quarto, soprattutto grazie ai canestri di Sorrentino e Stella recuperano lo svantaggio, portandosi addirittura avanti (27-31) intorno al 14 minuto. Un buon Martelli con due belle triple rimette Lanciano in carreggiata ma ora la gara è molto equilibrata con entrambe le squadre vogliose di vincere che si rispondono colpo su colpo, Il primo tempo va via sul 42 pari. E’ invece nel terzo quarto che i frentani scavano il solco decisivo ai fini del risultato, complice forse una calo del San Severo, apparso a  tratti inerme davanti alle iniziative dei vari Grosso, Polonara e Martelli che, vanno a segno a ripetizione portando la Bper avanti di 10 lunghezze (58-48): ancora una volta però Scarponi e Sorrentino rialzano i pugliesi (59-56), prima che il Lanciano trascinato da Castelluccia e Martelli torni a condurre per 69 a 56 grazie anche ai preziosi rimbalzi (saranno ben 21 alla fine !) di un sempre presente Valerio Polonara. L’ultimo quarto scorre via senza grandi emozioni con i gialloblù bravi nel giocare con il cronometro amministrando il vantaggio precedentemente conquistato. Una bella vittoria per il Lancianochiamato domenica ad affrontare il Venafro nella prima gara del girone di ritorno.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook