Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Maestri artigiani e tanto cioccolato per tutti i gusti nella fiera nel centro di Lanciano

È un weekend di dolcezze con il "Festival del Cioccolato"

| di Redazione
| Categoria: Enogastronomia
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO – Un profumo unico e speciale, quello del cioccolato, di tutte le varietà e di ogni gusto, che invaderà il centro di Lanciano anche quest’anno in occasione del Festival del Cioccolato promosso ed organizzato da Casartigiani.

Il taglio del nastro ci sarà venerdì 2 dicembre alle 11, ma si proseguirà fino al 4 dicembre, con varietà per tutti i palati, anche i più difficili, gusti e creazioni originali da degustare e acquistare, tra profumi, stand gastronomici e vere opere d’arte con i maestri artigiani.

A fare da contorno anche la pizzica salentina, i cori folkloristici e gli artisti di strada, insieme alla sfilata di moda e allo spazio dedicato ai bambini.

"La nostra associazione ha proprio l'obiettivo di valorizzare e promuovere il lavoro di tanti artigiani, che nonostante il periodo di crisi e di evidente difficoltà, continuano a impegnarsi con sacrificio, talento e creatività, noi vogliamo offrire occasioni valide, come il Festival del cioccolato, per far conoscere ulteriormente la loro attività", le parole di Ombretta Mercurio presidente provinciale di Casartigiani.

Si può degustare e acquistare, ma anche osservare quello che nasce dalla fantasia dei maestri artigiani, “Nelle loro mani il cioccolato si fa anche strumento o attrezzo per lavorare come forbici, ferri da stiro, scalpello e martello tanto per dirne alcuni – ha tenuto a precisare Dario Buccella consigliere nazionale e coordinatore regionale di Casartigiani – mi piace considerare questo evento un'occasione per immergersi nel bello e nel buono, con la moda, l'arte e la bontà del cioccolato".

"Si tratta di un evento che abbraccia diversi settori dal cioccolato alla musica, allo spettacolo e che per tre giorni movimenterà e animerà Corso Trento e Trieste – ha spiegato Francesca Caporale assessore alle attività produttive – la presenza di tanti maestri artigiani è importante poiché è uno dei comparti che ha maggiormente risentito della crisi, che ne ha subito le conseguenze, è importante, quindi, creare iniziative come questa che mette in primo piano proprio il lavoro artigianale in tutte le sue espressioni. Noi cerchiamo di dare il nostro sostegno riconoscendo l'efficacia di questi progetti".

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK