Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Corti Antiche ad Atessa: torna il percorso tra enogastronomia, musica e cultura

Condividi su:

ATESSA – un appuntamento che si rinnova anche quest’anno nel cuore del centro storico di Atessa, sabato 6 agosto la notte luminosa di Corti Antiche 2016.

Nel percorso tra i luoghi più caratteristici del centro tutte le tappe che mettono insieme intrattenimento musicale e prodotti tipici locali dell’enogastronomia, valorizzando e riscoprendo le bellezze nella parte più nascosta della città.

La partenza è alle 20.00, come di consueto da Piazza Oberdan, sono 8 tappe di degustazione con ricette proposte dalle aziende locali e accompagnate dai calici di vino delle realtà vinicole del territorio, in accostamenti studiati con i piatti. L’Associazione dei cuochi di Villa Santa Maria per i primi, ma anche le tradizionali pallotte di capra e pallotte cacio e ove, le pesche di Piazzano, i liquori come il Vallaspra e il San Pasquale, oltre alle ricette dolci con la marmellata, rigorosamente di fichi. Diversi i punti con i musicisti per l'intrattenimento musicale nel percorso prima del concerto dei Regina Queen Tribute Band dalle 24.00 sul palco in Piazza Garibaldi.

È una notta luminosa che prosegue fino a tardi, promossa dal Comune di Atessa e realizzata grazie al contributo delle associazioni impegnate attivamente nella realizzazione. Si continua a puntare sulle bellezze locali e sui prodotti tipici in un territorio in cui è significativa la presenza delle realtà produttive dell’enogastronomia, ma anche un modo per promuovere e far conoscere quelle specificità, sapori autentici della tradizione atessana. 

Condividi su:

Seguici su Facebook