Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Al concorso enologico internazionale "Il vino del sindaco" trionfa il vino di Fossacesia

| di Redazione
| Categoria: Enogastronomia
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il vino Terra Regia Montepulciano annata 2009, prodotto dalla Cantina Sangro di Fossacesia è stato premiato ieri mattina a Roma presso il Museo dell'Ara Pacis con la medaglia d'oro per il concorso enologico internazionale "Selezione del Sindaco 2015". Presenti alla premiazione il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio e il Consigliere alle Politiche Agricole ed alle città di identità Lorenzo Santomero ed il Presidente della Cantina Sociale Sangro, Rocco Romano. 

"Esprimo grande soddisfazione per questo premio – dichiara il Sindaco di Fossacesia Enrico Di Giuseppantonio – perché rappresenta per tutta la Città di Fossacesia un motivo di vanto e soprattutto un importante biglietto da visita ed un riconoscimento alla qualità delle nostre produzione agricola e alla preziosa e magistrale opera di trasformazione del prodotto da parte della Cantina Sangro ". Il vino premiato, prodotto nell'annata 2009 dalla Cantina Sangro, racchiude in sé tutte le peculiarità di un Montepulciano di eccellenza, invecchiato per 24 mesi, di cui 18 in botti grandi e in barrique e 6 mesi in bottiglia per l'affinamento. Il suo grado alcolico è di 13,5°.

"L'operato svolto da tutti i soci della Cantina Sangro – dichiara il Consigliere delegato alle Politiche Agricole ed alle Città di identità, Lorenzo Santomero – è preziosissimo per il nostro territorio perché funge da motore per l'economia non solo prettamente a carattere agricolo, ma anche a carattere turistico e promozionale". "Questo è un premio che voglio dedicare a tutti i nostri produttori e soci – dichiara il Presidente della Cantina Sangro – Rocco Romano - che con impegno e passione hanno realizzato un prodotto di qualità, nonostante le difficoltà di questo periodo in cui si imbatte il settore. Questo rappresenta per ciascuno di noi un importante segnale di incoraggiamento che ci deve spingere ad andare sempre più avanti" "Vogliamo rivolgere un ringraziamento particolare ai presidenti della Cantina Sangro e a tutti i soci che nel corso degli anni si sono succeduti – concludono Di Giuseppantonio e Santomero – perché con la loro professionalità e passione hanno fatto conoscere Fossacesia in tutto il mondo".

Redazione

Contatti

[email protected]

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK