Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'Italia degli spumanti: un incontro per degustare vini straordinari e conoscere aziende particolari

Perlage 2015 si apre con un convegno con l'ospite eccezionale Alessandro Bocchetti del Gambero Rosso.

Condividi su:

Sabato 20 giugno alle ore 18, nell’ambito di Perlage 2015, presso la sala conferenze del Parco delle Arti Musicali avrà luogo il Convegno “L’Italia degli spumanti: quando il territorio racconta una storia.”

Con la moderazione di Alessandro Bocchetti del Gambero Rosso, saranno presentate tre eccellenze italiane della produzione di spumanti metodo classico: Le Cantine Monsupello dell’Oltrepò Pavese, Centanni dell’ascolano e Eredi Legonziano di Lanciano.

Nel mondo la produzione di spumanti e champagne viene effettuata quasi esclusivamente con vitigni internazionali (Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Meunier), ma da qualche anni nel nostro paese sta crescendo la cultura della spumantizzazione metodo classico con i vitigni autoctoni: Pecorino, Passerina, Cococciola sono solo alcuni dei nomi legati al nostro territorio che ci regalano fantastiche emozioni.

Spumanti realizzati in un’Italia minore, fatta di aziende a conduzione familiare che con passione, sacrificio e tenacia hanno raggiunto i vertici dell’enologia. Come ad esempio il Monsupello Nature giudicato dal Gambero Rosso “Il miglior spumante d’Italia” o come la Passerina Metodo Classico di Centanni o, l’eccellenza abruzzese il Millesimato 2010 di Eredi Legonziano “48 mesi” che sarà presentato in anteprima proprio durante Perlage 2015.

Sabato pomeriggio degustando vini straordinari sarà possibile ascoltare dai diretti protagonisti le storie delle loro aziende ed i racconti di tre territori ricchi di cultura e tradizioni agricole.

Il Convegno è inserito nel ricco programma di eventi culturali ed enogastronomici della manifestazione denominata Perlage, giunta alla seconda edizione.

Per due giorni, sabato 20 e domenica 21, dalle ore 17 alle 24, grazie alla sinergia creata con L’Associazione Amici della Musica “Fedele Fenaroli” e la sezione di Lanciano del Fai (Fondo Ambiente Italiano), nel Parco delle Arti Musicali a Lanciano si alterneranno degustazioni di spumanti, concerti, visita guidate presso i monumenti del quartiere medievale di Civitanova per finire con la maratona notturna di domenica della “Notte del Parco” in cui, fino alle 4 del mattino ci saranno esibizioni teatrali, musicali, letture di racconti e poesie.

Inoltre, grazie alla collaborazione con l’associazione dei Ristoratori Tipici di Lanciano, i locali del centro storico offriranno menù speciali in abbinamento alle bollicine.

Tutte le informazioni, il programma completo degli eventi, la pianta del centro storico, i menù e l’elenco dei locali aderenti è disponibile sul sito: www.perlagelanciano.it.

Condividi su:

Seguici su Facebook