Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Confartigianato: una mostra mercato di prodotti tipici abruzzesi per "ANCI Expo 2015"

Condividi su:

CHIETI - Cinquanta stand espositivi dislocati lungo corso Marrucino, quattro cooking show con chef d’eccezione provenienti dalle quattro province abruzzesi in programma in piazza Vico e prodotti di artigianato artistico in bella mostra per una due giorni da vivere tutta d’un fiato. Sono gli ingredienti della “Mostra mercato di prodotti tipici abruzzesi” organizzata da Confartigianato Imprese Chieti in collaborazione con Res Tipica. Il sipario sulla kermesse itinerante delle eccellenze enogastronomiche e artigianali abruzzesi si alzerà domani mattina su corso Marrucino. Dove troveranno posto una cinquantina di stand che offriranno degustazioni di qualità a base di vini, formaggi, olio e tartufo provenienti rigorosamente dal territorio abruzzese. Il pomeriggio, invece, verrà dedicato ad esibizioni di cucina curate da chef abruzzesi di primissimo livello. Sabato, in piazza Vico, si potranno ammirare ed assaggiare le prelibatezze preparate dallo chef Cristian Di Tillio, che cucinerà le tipicità gastronomiche della provincia di Pescara, seguite a ruota dalle pietanze dello chef Enza Liberati, specializzata nella cucina teramana. Domenica, invece, i momenti di coking show porteranno la firma dello chef Giancarlo Mantini, proveniente direttamente dalla scuola di Niko Romito, che porterà in piazza le pietanze aquilane mentre lo chef Nicola Rapino preparerà succulenti piatti della tradizione della provincia di Chieti. Non basta. La Mostra mercato curata da Confartigianato offrirà una vetrina anche all’artigianato con stand dedicati alle ceramiche di Castelli ed ai prodotti in ferro battuto di Guardiagrele con l’Ente Mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese. Esporranno sul corso, poi i Comuni di Chieti, Pretoro, Furci, Campli, Francavilla al Mare, San Salvo, Pianella con le tipicità e le eccellenze dei rispettivi territori. Infine otto stand saranno dedicati a Res Tipica con altrettante associazioni d’identità: Città del Vino (rappresentato dal Comune di Orsogna), I Borghi più belli l’Italia (Comune di Anversa degli Abruzzi), Borghi Autentici d’Italia (Comuni di Moscufo, Scontrone ed altri Comuni soci), Città del Castagno (Comune di Sante Marie), Paesi Bandiera Arancione (Comune di Palena), Città della Ceramica(Comune di Castelli), Città della Terra Cruda(Comune di Casalincontrada), Città delle Grotte (Comuni di Taranta Peligna e Lama dei Peligni).

“Quella di Chieti - afferma Francesco Angelozzi, presidente provinciale Confartigianato Imprese Chieti - sarà un momento di promozione unico per l’Abruzzo che deve puntare forte sulle sue numerose eccellenze enogastronomiche e culturali.” Per Confartigianato, inoltre, la Mostra mercato sarà una prova del nove in vista della partecipazione ad “Expo 2015” in programma a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre prossimi. “Confartigianato ha acquisito un’area esterna all’Expo, sui Navigli, che accoglierà -anticipa Daniele Giangiulli, direttore generale Confartigianato Imprese Chieti- 18 imprese abruzzesi pronte a vendere le proprie eccellenze nel mercato globale offerto da Expo e soprattutto ad incontrare buyer stranieri, con l’auspicio che l’evento possa tradursi in concrete opportunità di business per le nostre imprese”.

Condividi su:

Seguici su Facebook