Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Feste di Settembre: tutti gli appuntamenti di oggi, sul palco la musica di Momo

Alle 19 nell’Ex Casa di Conversazione la presentazione del romanzo di Umberto Nasuti

Redazione
Condividi su:

LANCIANO – Secondo giorno tra quelli più intensi delle Feste di Settembre con gli appuntamenti in città prima della conclusione e delle celebrazioni in onore alla Santa protettrice della città. 

Continua la programmazione di Malamente Social Web Radio per lo sguardo ampio sulle giornate di festa, ma anche su quanto accade in città. Sotto i Portici sono ancora protagoniste le immagini del fotografo Alex Marchesani, così come i documenti storici e fotografici sulla storia del calcio a Lanciano nel Foyer del Teatro Fenaroli a cura di Lanciano Rossonera. Mentre nella Casa di Conversazione dalle 16 e fino alle 24.00 il viaggio è tra gli schizzi e i disegni degli Urbansketchers per la mostra Alle Feste con Taccuino.

Spazio ai libri, con la presentazione del romanzo “Il giorno cruciale” del lancianese Umberto Nasuti, oggi pomeriggio alle 19.00 nella Casa di Conversazione, una chiacchierata per raccontare come è nato questo libro in cui, come spiegato dall’autore “si parla di Seconda Guerra Mondiale e della ritirata in Russia dei nostri soldati, ma l’ambientazione è ai giorni nostri con uno sfondo noir, da cronaca nera. Non si tratta di un giallo, ma di una storia di amicizia attorno alla quale ruotano tantissimi eventi, passati e presenti. Ho voluto spaziare, esercitare la volontà e l’abilità di esplorare nuovi generi”. Secondo romanzo dopo La Fontana di Longino, che mette insieme la vita di tutti i giorni e la cronaca nera, nato dagli spunti di Gomorra di Roberto Saviano, ma anche con qualche piacevole flash dal cinema di Sergio Leone, con la costante ambientazione a Lanciano “per essere un buon autore – prosegue Umberto Nasuti – bisogna scrivere di ciò che si conosce bene, quindi racconto un luogo che mi è caro e di cui conosco la storia e gli angoli nascosti”.

Ad aprire la serata all’insegna della musica invece, come già anticipato nella serata di ieri, alle 20.30 sarà  il repertorio di tradizione e innovazione della Banda Filarmonica della Frentania con il Maestro Giovanni Sabella, una delle più importanti novità di questa edizione.

Mentre dalle 22.00 sul palco di Piazza Plebiscito ci saranno le note dell’artista lancianese Simona Cipollone, in arte Momo con la sua Momoband. Nel segno della lancianesità che ha guidato la scelta delle esibizioni, sarà per l’artista occasione per tornare nella sua città ed esibirsi insieme ai suoi musicisti sul palco più importante delle feste. 

Condividi su:

Seguici su Facebook