Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Santa Maria Imbaro: niente "Festa col Sindaco" dopo la Messa della Vigilia

Condividi su:

Il Sindaco di Santa Maria Imbaro: "Maria Giulia di Nunzio", tutti gli anni, organizza una piccola festa per i concittadini del Paese.

Dopo la Messa della  Vigilia di Natale, nel piazzale fuori la Chiesa, viene allestito un banco con vino caldo e panettone, offerti da lei, per tutti. Si brinda e ci si scambia gli auguri.

Un momento di festa conviviale a cui lei, ha sempre tenuto e a cui tutti, sono affezionati.

Quest'anno, a causa delle restrizioni per prevenire i contagi da covid, la Messa della Vigilia, è stata celebrata alle 20.30, per rispettare l'orario del coprifuoco ed il Sindaco ha potuto solo, dare gli auguri al numero limitato di concittadini presenti.

Sono state annullate anche le attività ludico-ricreative per i bambini, l'addobbo dell'Albero di Natale, in Piazza Plebiscito, a cura degli alunni dell'infanzia e l'arrivo di Babbo Natale.

Lei stessa ha affermato, quanto le manchi, il contatto con i suoi concittadini per i quali è stata sempre presente in modo diretto.

Ha poi espresso  la sua commozione di fronte alla domanda che  a volte le pongono i bambini, su quando finirà il covid.

Ha ribadito che comunque, si deve proseguire a combattere questa guerra al contagio, osservando scrupolosamente le norme ed ha esortato tutti a non cedere allo scoraggiamento, bensì a restare fiduciosi che ne usciremo e torneremo presto, a festeggiare il Natale e le altre Feste più sentite, nel pieno della libertà.

Ha infine augurato a tutti un Buon Natale ed un felice  Anno Nuovo.

Condividi su:

Seguici su Facebook