Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ricetta del giorno: la "Squilla Mantis" (pannocchia o canocchia)

Un gustoso antipasto o secondo per il giorno della "Squilla"

| di Isabella Previti
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Come pietanza, per il giorno della Squilla, proponiamo La "Squilla Mantis"che è un crostaceo molto diffuso nell'adriatico e conosciuta anche col nome di Cicala di mare o pannocchia.

Ottima per antipasti (bollita o cotta al vapore) e sughi per la pasta.

Proponiamo una ricetta per antipasto, o secondo.

Andiamo a vedere come si prepara..

Ingredienti per 4 porzioni o per 8 se servite come antipasto:

1kg. Di canocchie freschissime e " piene"

Olio extravergine di oliva

Sale, prezzemolo e limone spremuto

Preparazione:

Come prima cosa, mettete sul fuoco una pentola di acqua salata.

Con le forbici, tagliate tutte le zampette sul ventre delle canocchie, praticate un taglio lungo tutto il ventre e rifilate i bordi taglienti del carapace.

Lavate le canocchie in acqua fredda.

Tuffate i crostacei nell'acqua bollente per un paio di minuti, appena divengono rosate,sono cotte.

Raccogliete con un mestolo forato,fate sgocciolare la'acqua e depositate sul piatto da portata.

Conditele con olio extravergine di oliva,limone e prezzemolo tritato.

Sono ottime sia calde, che a temperatura ambiente e fredde.

Buona Squilla a tutti e  Buona Squilla Mantis!

Isabella Previti

Contatti

[email protected]

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK