Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Via libera alla ristrutturazione di Ginecologia-Ostetricia del 'Renzetti'

Intervento per complessivi 3 milioni e 600mila euro per il reparto dell'Ospedale di Lanciano

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Partiranno a breve i lavori di ristrutturazione del reparto di Ginecologia-Ostetricia dell'ospedale Renzetti di Lanciano.

E' stato infatti sottoscritto il contratto con l'impresa aggiudicataria dell'appalto e sono state completate le procedure tecniche per l'avvio del cantiere.

L'importo complessivo dei lavori è di 3 milioni e 600mila euro, 400mila euro dei quali messi a disposizioni dal bilancio della Asl Lanciano-Vasto-Chieti. I ritardi sono stati accumulati per i ricorsi depositati sulle procedure di gara. «Un passo fondamentale - ha commentato l'assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì - di quel piano di interventi che questo governo regionale ha posto in essere per il presidio di Lanciano, che come abbiamo ribadito nelle scorse settimane nell’incontro con i medici del nosocomio, riveste un ruolo strategico nella rete ospedaliera abruzzese».

«E' un intervento atteso da 14 anni e prioritario per l'ospedale Renzetti - ha aggiunto l'assessore Nicola Campitelli -. Con la conclusione dell'iter amministrativo e tecnico, a breve l'impresa aggiudicataria dei lavori potrà aprire il cantiere per ristrutturare il reparto considerato il fiore all'occhiello del nosocomio frentano. Nonostante le difficoltà legate all'evoluzione della pandemia - osserva ancora - il mio impegno è e sarà ancora maggiore per il rilancio dell'ospedale di Lanciano. Voglio ringraziare l'assessore Verì e la direzione generale della Asl per l'attività svolta e per il sostegno al piano di rilancio della sanità frentana»

redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK