Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Veicoli elettrici per la città: monopattino e hoverboard a confronto

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

È proprio il caso di dirlo: negli ultimi tempi i veicoli elettrici stanno spopolando e sono moltissime le persone che scelgono questi mezzi di trasporto di ultima generazione per spostarsi in città. D'altronde parliamo di soluzioni ecologiche e sostenibili, che hanno prezzi abbordabili e che consentono di muoversi da un luogo all'altro velocemente e senza fare alcuna fatica. C'è chi li utilizza per puro divertimento e chi invece ha scelto di acquistarli come veri e proprio mezzi di trasporto, per andare al lavoro o per fare shopping in città. Sta di fatto, che oggi i veicoli elettrici sono davvero popolari e offrono numerosi vantaggi.

Online, è possibile acquistare su ImportForMe.it veicoli elettrici di qualità a prezzo di fabbrica: nel catalogo è disponibile un'ampia scelta di monopattini e hoverboard e vale la pena darci un'occhiata. Quale scegliere però tra queste due tipologie di mezzi? Oggi vediamo la differenza tra l'uno e l'altro in modo da capire quale sia il più adatto per ogni esigenza.

Monopattino elettrico: come funziona e quando sceglierlo

Il monopattino elettrico non è altro che la versione moderna del classico monopattino e infatti dal punto di vista prettamente estetico non si nota una grande differenza. È composto da una pedana simile a quella dello skateboard, sotto la quale sono posizionate due ruote. Per consentire al guidatore di mantenere l'equilibrio è poi presente un manubrio collegato mediante un tubo alla base. Il monopattino elettrico, a differenza di quello tradizionale, è poi dotato di un motore che non può superare i 250 W ed è alimentato da una batteria. I modelli migliori sono in grado di offrire una grande autonomia, che permette di percorrere fino a 30 km con una carica completa e risultano dunque particolarmente comodi.

Il monopattino elettrico è un veicolo elettrico perfetto per chiunque perché è molto semplice da guidare e consente di arrivare ovunque in tempi rapidi e con la massima comodità.

Hoverboard: come funziona e quando sceglierlo

L'hoverboard è la versione futuristica del monopattino elettrico: un concentrato di tecnologia che consente di ottenere diversi vantaggi ma non è l'ideale proprio per tutti. A differenza del monopattino, l'hoverboard è completamente privo di manubrio. Si presenta come una pedana in grado di bilanciare il peso del guidatore, che può scegliere la direzione spostando il proprio baricentro a destra, a sinistra, in avanti o indietro. Sicuramente, guidare l'hoverboard è un po' più difficile anche se basta provarlo un paio di volte per sentirsi del tutto sicuri.

Anche questo veicolo elettrico riesce a raggiungere una buona velocità: i modelli migliori arrivano senza problemi fino a 15 km/h e e offrono un'autonomia di 10/15 km. Per evitare di correre rischi, sia sull'hoverboard che sul monopattino elettrico è obbligatorio indossare un casco protettivo proprio perché questi veicoli elettrici raggiungono velocità piuttosto importanti.

L'hoverboard è potenzialmente adatto a chiunque, ma sono soprattutto i giovani e gli sportivi a preferirlo al monopattino perché richiede un po' più di destrezza nel manovrarlo. Può quindi non essere l'ideale per una persona anziana o dotata di scarsa mobilità.

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK