Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Edilizia scolastica: Il Blocco Studentesco Lanciano incontra i responsabili provinciali 

Condividi su:

Lanciano, 10 maggio - Si è svolto ieri pomeriggio l'incontro tra una delegazione del Blocco Studentesco, l'assessore provinciale e due tecnici competenti per discutere della situazione degli istituti lancianesi e per avere delle risposte a riguardo.

A tavolo con il nucleo tecnico dell'edilizia scolastica, il dibattito si è aperto con l'esposizione delle criticità edili degli istituti frentani, ad oggi non risolte nonostante le cospicue azioni di denuncia. Numerose le proposte per dare un cambio netto al modo di operare: dall'intensificazione dei controlli ad un aumento dei fondi da inserire nel bilancio del prossimo anno per le dovute manutenzioni.  

Di rimando, i dirigenti del settore hanno tenuto a precisare come i controlli periodici avvengano già, ma saranno comunque intensificati alla luce della situazione attuale. 

Per concludere, il nucleo tecnico non ha potuto promettere la risoluzione immediata delle problematiche presentate, dato il veto della Regione per la mancata abolizione delle province.

"È inaccettabile che lo Stato dia così poco valore ai giovani, destinando fondi ad iniziative futili mentre, in un periodo così buio per la società, non pensi al futuro e alle priorità degli studenti" - afferma Domenico De Lucia responsabile Lancianese del Blocco Studentesco in una nota. "Resta comunque positivo l'esito del colloquio, dal momento che instaura un rapporto di collaborazione con il Blocco Studentesco, dando massima disponibilità in merito ad ulteriori confronti e segnalazioni".

Condividi su:

Seguici su Facebook