Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

CasaPound Italia annuncia per domenica giornata di riqualificazione dell'ex-Ippodromo di Villa delle Rose

| di Casapound Lanciano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
LANCIANO - 25 febbraio
"Una situazione inaccettabile, che espone i cittadini ed in particolare i più piccoli al serio rischio di infortuni ed infezioni".
 
Non usa mezzi termini Marco Pasquini, responsabile lancianese di CasaPound Italia, per descrivere le condizioni in cui versa l'ex-Ippodromo di Villa delle Rose, trasformato in area pubblica ed ora sprofondato nel degrado, portando a supporto delle sue affermazioni le foto scattate durante il sopralluogo odierno nell'area.
 
"Sporcizia ovunque, selciato dissestato, manto erboso non curato – prosegue Pasquini - non sono certo queste le condizioni in cui dovrebbe versare un luogo frequentato ogni giorno da centinaia di lancianesi, ed in particolare da bambini e ragazzini, meno in grado degli adulti di valutare situazioni di pericolo. Davanti a tale degrado, che interessa un'area centrale della nostra città, e che evidentemente è frutto di una scarsa attenzione da parte del Comune per gli spazi pubblici, non ci resta che prendere in mano la situazione: domani mattina noi di CasaPound Italia provvederemo con nostri mezzi ed a nostre spese alla pulizia dell'area, sperando così che questo semplice gesto di attivismo civico contribuisca a lanciare un messaggio alle autorità comunali sulla necessità di porre maggior cura nella gestione della cosa pubblica".

Casapound Lanciano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK