Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fossacesia: il Comune è su Whatsapp e Telegram

Tutte le informazioni per iscriversi ai nuovi servizi e ricevere le notizie sullo smartphone

| di Francesca Stefano
| Categoria: Attualità
STAMPA

FOSSACESIA – Cresce la comunicazione tra il Comune di Fossacesia e i cittadini, al via i servizi di Whatsapp e Telegram che consentiranno di ricevere in maniera tempestiva tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla città, ma anche notizie di pubblica utilità, scadenze comunali e modifiche alla viabilità.

Per usufruire dei servizi è necessario comunicare l’iscrizione, chiunque possieda uno smartphone con l’applicazione WhatsApp installata può aggiungere alla lista contatti del proprio telefono il numero 371/1677770 e inviare un messaggio WhatsApp con testo “ATTIVA”. La doppia spunta conferma la ricezione della richiesta e da quel momento il servizio sarà attivo.  Il numero indicato viene utilizzato solo per questo servizio e non potrà ricevere messaggi o telefonate, ma per qualsiasi altra comunicazione i cittadini potranno utilizzare i canali tradizionali del Comune.

Oltre a questo servizio il comune ha provveduto anche all’attivazione del canale Telegram, altra applicazione per smartphone. Anche in questo caso la procedura è piuttosto semplice, basta cercare su Telegram @fossacesia oppure visitare il linktg.fossacesia.org ed una volta aperto il canale cliccare “unisciti al canale”.

"Il Comune di Fossacesia vuole essere sempre più innovativo in termini di canali di comunicazione, cercando di raggiungere più cittadini possibili per fornire loro informazioni e aggiornamenti sulla loro città” – esordiscono  così il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio e il delegato alla Città Digitale Lorenzo Santomero, nella presentazione dei nuovi servizi di Whatsapp e Telegram attivati oggi dal Comune di Fossacesia. Invitiamo chiunque, ed in particolare i cittadini di Fossacesia, ad iscriversi ai nuovi servizi WhatsApp e Telegram – concludono Di Giuseppantonio e Santomero  – così da poter restare sempre aggiornati sulla vita cittadina”.

 

Francesca Stefano

Contatti

[email protected]

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK