Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Treglio per parlare delle sorti del Tribunale di Lanciano

Domani l’incontro con la Presidente Vassalli e il Sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli

Condividi su:

TREGLIO – La vicenda del Tribunale di Lanciano continua a coinvolgere gli interesse della cittadinanza su tutto il territorio, dalle ultime notizie annunciate già dalla Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati Silvana Vassalli sarebbe previsto il trasferimento a Chieti entro il 2018, decisione che penalizza inevitabilmente tutto il comprensorio.

Domani, 11 giugno dalle 11.30 l’incontro a Treglio presso il Salone comunale di Via Abbazia con l’Amministrazione, la Presidente Silvana Vassalli insieme ai membri dell’Ordine e con il Sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli, che già in altre occasioni era intervenuta sulla questione, per poter discutere sulle azioni possibili e tentare di capire quanto è possibile fare per salvare un’istituzione che figura tre la prime in Italia.

“Il problema del tribunale ci sta molto a cuore – dice il sindaco di Treglio Massimiliano Berghella che ha voluto l'iniziativa – perché è fondamentale avere un presidio di legalità sul territorio. E abbiamo deciso di metterci subito al lavoro per comprendere quali azioni intraprendere per cercare di salvarlo".

Il Sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli sarà inoltre presente per la consegna delle Borse di studio comunali destinata agli studenti meritevoli del territorio, oltre che per il battesimo civico per i neomaggiorenni, un gesto di educazione alle istituzioni per i più giovani, nella volontà di accrescere sempre di più uno spirito civico.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook