Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Addio all’economista Marcello De Cecco

Era nato a Lanciano nel 1939

Condividi su:

Nato a Lanciano, l’economista Marcello de Cecco è scomparso la scorsa notte a Roma all’età di 77 anni, un lutto che colpisce non solo il mondo dell’economia ma anche i lancianesi, per la perdita di un grande saggio che non ha mai dimenticato le sue origini.

È stato Economista monetario e dell’industria, dopo la laurea in Giurisprudenza e poi in Economia a Cambridge, ha continuato ad accrescere la sua formazione in Italia e negli Stati Uniti.

Docente alla Scuola Normale di Pisa e dal 2011 alla LUISS di Roma. Attento osservatore della realtà, si è occupato di storia monetaria e finanziaria con uno sguardo pragmatico rivolto ai cambiamenti della società contemporanea.

Il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo esprime il suo cordoglio “ Marcello De Cecco era innanzitutto un Lancianese: dovunque e con chiunque si trovasse, parlava di Lanciano con l'accento lancianese del suo inglese altrimenti perfetto. L'Amministrazione Comunale saprà rendere concreto e tangibile il ricordo di un grande Lancianese che ha dato lustro e prestigio internazionale alla nostra Città. Rivolgo ai familiari, anche pubblicamente, le più sentite condoglianze a nome della Città di Lanciano”.

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook