Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pagamento TARI: 1800 cartelle errate

Gli uffici comunali sono al lavoro per risolvere il problema e comunicare gli importi esatti.

Condividi su:

LANCIANO - Sono circa 1800 le cartelle TARI relative ad utenze non domestiche ma commerciali sbagliate arrivate in questi giorni nella posta dei lancianesi.

Un errore informatico del sistema non avrebbe calcolato un’agevolazione prevista per queste utenze e per questo motivo le cifre sono aumentate, non del 6%, come annunciato in estate, ma molto di più.

“Stiamo facendo i controlli del caso - ci ha detto l’assessore all’ambiente Davide Caporale - ma gli errori ci sono. Per cui invitiamo a non pagare i bollettini già arrivati, ma ad aspettare i nuovi, con gli importi esatti”.

La prima scadenza, qualora si volesse rateizzare il pagamento, è prevista per il 16 ottobre “ma anche qualora i nuovi bollettini dovessero arrivare dopo quella data - assicura l’assessore - non verrà applicata la mora”.

Condividi su:

Seguici su Facebook