Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Riforma giudiziaria: la Consulta boccia i referendum

Si avvicina la chiusura per il tribunale di Lanciano

Condividi su:

LANCIANO - Per la seconda volta, la Consulta ha dato il suo parere negativo ed ha dichiarato inammissibili le richieste referendarie sulla legge Severino.

Duro colpo per il tribunale che, dopo la pronuncia della Corte Costituzionale, vede la chiusura, nel 2018 sempre più vicina.
 Anche lo scorso la proposta di referendum di 9 regioni, con Abruzzo capofila, aveva ricevuto un no, ma non ci si era arresi.

Oggi forse però, con quest'altro parere negativo sulla proposta referendaria presentata da Abruzzo, Campania, Puglia, Sicilia e Basilicata, si spegne l’ultima speranza per i 30 tribunali interessati dalla riforma, tra cui quello di Lanciano a cui, evidentemente, non è bastato essere al primo posto tra i migliori tribunali civili d'Italia.

Condividi su:

Seguici su Facebook