Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Arrestato ieri un minorenne rumeno

E' accusato dei furti di auto e in abitazioni a Lanciano nell'estate scorsa

Condividi su:

LANCIANO - E’ stato arrestato ieri sera verso le 22, dalla Polizia di Lanciano, H.M.S., un ragazzo rumeno di 18 anni a causa di una serie di reati come ricettazione e furti di autovetture e in esercizi commerciali, compiuti quando era ancora minorenne. Per questo motivo, il GIP presso il Tribunale per i Minorenni de L’Aquila ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare, su richiesta della Procura dei Minorenni del capoluogo abruzzese.
L’attività investigativa che portato all’individuazione del rumeno, ha avuto origine da un’ondata di furti di autovetture ed in abitazioni avvenuti nei mesi estivi scorsi.
In alcune occasioni, il minore era stato sorpreso dalle forze dell’ordine anche mentre svolgeva le attività criminose, ma era sempre riuscito a scappare a bordo di mezzi trafugati e poi abbandonati, rendendosi anche protagonista di folli corse nel centro città.
A seguito delle indagini e dei sopralluoghi della Polizia Scientifica, è stato possibile individuare in H.M.S. la persona responsabile delle attività criminose.
Sono in corso ulteriori indagini per identificare i complici. Il giovane arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso il Centro di Prima Accoglienza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi su:

Seguici su Facebook