Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lei gli nega favori sessuali e lui la minaccia con l'acido: arrestato pensionato

Redazione
Condividi su:

ATESSA – Ha perseguitato una donna di 71 anni per circa 9 mesi con appostamenti sotto casa, pedinamenti e minacce verbali, al fine di costringerla ad avere una relazione prettamente sessuale con lui. C.N., un pensionato di 65 anni, è stato arrestato, nella tarda serata di ieri, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere con l’accusa di stalking. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal G.I.P. del Tribunale di Lanciano, dott. Massimo Canosa, su richiesta del Procuratore Capo Dott. Francesco Menditto che ha coordinato le indagini dei militari dell’Arma. 

L’uomo era stato denunciato dai Carabinieri alcuni giorni fa quando la vittima, preoccupata per le insistenze dell'uomo, aveva sporto denuncia contro di lui nella speranza di porre fine a quello che era diventato, per lei, un vero e proprio incubo. Il pensionato infatti, nelle ultime settimane, aveva acquistato dell’acido muriatico e le aveva fatto intendere che se non si fosse decisa ad assecondare le sue richieste l’avrebbe utilizzato per punirla.

La Procura di Lanciano sulla base delle risultanze investigative presentate dai militari dell’Arma, ha subito richiesto un provvedimento restrittivo nei confronti dell'uomo, accordato dal G.I.P. che ha disposto la sua immediata traduzione presso la casa circondariale di Lanciano.

Condividi su:

Seguici su Facebook