Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lanciano. Auto impazzita travolge passanti in Corso Trento e Trieste

Un'auto ha imboccato l'area pedonale a folel velocità investendo diverse persone

Condividi su:

Questa mattina un’auto impazzita ha imboccato corso Trento e Trieste a Lanciano e travolto diverse persone per poi dileguarsi nel nulla.

Secondo le prime informazioni una vecchia Fiat Punto di colore bianco, guidata da un 28enne di Casoli (CH), è entrata nell’area pedonale più grande della città frentana eludendo i new jersey e un camion delle luminarie. Nella sua folle manovra la vettura avrebbe puntato a investire i passanti con un’andatura a zig zag.

Sul posto sono subito giunti gli agenti di polizia del Commissariato, i carabinieri della Compagnia Comando di lanciano, i vigili urbani e le ambulanze del 118 per soccorrere i feriti.

Un anziano, residente nella contrada lancianese di Villa Martelli, è rimasto gravemente ferito per cui è stato trasportato in elicottero presso l’Ospedale “Santo Spirito” di Pescara, mentre una donna, dopo aver messo in salvo il nipotino, è rimasta lievemente ferita.

Gli agenti della polizia si sono messi subito sulle tracce dell’auto e del suo guidatore, riuscendo a fermarla in via Santa Maria De Masi. Il giovane è stato arrestato e condotto in caserma. 

Condividi su:

Seguici su Facebook