Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Francesca Diomede, ricercatrice della “d’Annunzio”, il premio “Miglior Giovane Ricercatore under 40” SIAI

Il riconoscimento è finalizzato a promuovere la ricerca e a richiamare l’attenzione sull’importanza dell’impegno delle nuove generazioni

redazione
Condividi su:

La dottoressa Francesca Diomede, ricercatrice di Istologia presso il Dipartimento di Tecnologie Innovative in Medicina e Odontoiatria dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Cheti-Pescara, si è aggiudicata per il 2021 il prestigioso premio “Miglior Giovane Ricercatore under 40”.

Istituito dalla Società Italiana di Anatomia e Istologia (SIAI), questo riconoscimento è finalizzato a promuovere l’attività di ricerca e a richiamare l’attenzione sull’importanza dell’impegno delle nuove generazioni per lo sviluppo del nostro Paese.

Condividi su:

Seguici su Facebook