Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ricetta del giorno: le Morette di San Valentino

Dolce tipico del comune abruzzese San Valentino...

| di Isabella Previti
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

La festa di San Valentino è ormai prossima, così proponiamo la ricetta della "Morette di San Valentino", che è il dolce tipico, di un comune abruzzese: " San Valentino ".

Le prime notizie certe, sull'origine di questo dolce, risalgono al 1874,quando Donna Camilla Pace, una nobile Signora di San Valentino, rientrando da uno dei suoi viaggi, portò questa nuova ricetta.

Sembra che la dama, abbia assaggiato questo biscotto, in Toscana, anche se attualmente, non vi è traccia di questo dolce...

La nobil donna, propose questa ricetta  a palazzo e veniva offerto agli ospiti di rilievo.

Poi si diffuse nel paese e tutt'ora è un dolce legato ai momenti di festa, come battesimi, comunioni ma anche per accogliere l'innamorato.

Per omaggiare il suo paese, decise di are al dolce, la forma di una "S".

Si chiamano Morette, perché andavano in cottura dopo il pane, come da tradizione contadina, quando il forno aveva raggiunto temperature elevate e si sfruttava il calore con il fuoco ormai spento.

In questo modo il biscotto, otteneva un colore scuro tendente al marroncino.

Nella sua genuinità è adatto perfettamente anche ai bambini.

In questa ricetta, suggerita da nonna Rita, vogliamo dare ai biscotti, la forma di cuori, dato che si avvicina la festa degli innamorati...

Andiamo dunque a vedere come si preparano !!!

 

                           ---Ingredienti---

 

500 gr. di farina

250 gr. di burro

1 uovo intero e un tuorlo

un pizzico di bicarbonato

80 gr. di cacao in polvere

q.b. di marmellata di albicocche o fragole 

q.b. di cioccolato spalmabile

 

                    ----preparazione----

 

Disporre la farina a fontana su una spianatoia, all'interno del foro che si è formato, versare l'uovo intero e il tuorlo, il burro a pezzetti e ammorbidire a temperatura ambiente con il pizzico di bicarbonato.

Impastare con cura il tutto, senza lavorare troppo per evitare che si sbricioli.

Quando si è formata una palla liscia e omogenea, tagliarla alla metà circa e in una delle due parti, aggiungere il cacao amaro.

Si avranno in questo modo, due frolle, una semplice ed una al cioccolato.

Fare riposare per un po', intanto preparare due teglie da forno necessarie, rivestendole con la carta apposita.

Il forno, va' acceso in anticipo, perché come dicevamo, è sufficiente il calore del forno appena spento, dopo aver cotto il pane ..

Dunque per un forno elettrico è sufficiente una temperatura di 180 gradi e per quello a gas, di 200.

Con il mattarello, sulla spianatoia ben infarinata, stendere le due frolle. Iniziare con quella bianca per non sporcare il mattarello e stenderla fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro, poi ritagliare dei cuori, con l'apposita formina.

Ora ripetere uguale operazione, con l' impasto al cioccolato e infornare in due teglie separate per una quindicina di minuti.

A metà cottura si possono invertire le teglie.

Una volta cotti, far raffreddare le Morette a forma di cuore  e poi spalmarne in un lato, la cioccolata o la marmellata e infine, adagiarvi sopra, un biscotto al cioccolato .Ripetere l' operazione, con tutte le Morette.

La cioccolata a spalmare, si può comprare, o fare sciogliere dei cubetti di cioccolata fondente in un po' di burro e latte, in alternativa si possono lasciare semplici (secondo gusto).

Disporli in un vassoio possibilmente rosso e volendo, spolverare a pioggia, un po' di zucchero a velo.

 

Isabella Previti

Contatti

[email protected]

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK