Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

È ancora Bandiera Blu per il mare di Fossacesia

| di Francesca Stefano
| Categoria: Ambiente e territorio
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

FOSSACESIA – Anche quest’anno, con grande soddisfazione dei cittadini oltre che delle autorità, il mare di Fossacesia conquista la Bandiera Blu 2016 per il 15° anno consecutivo.

Un “premio” conferito dall’organizzazione internazionale Fondazione per l’Educazione Ambientale a partire da una serie di parametri verificati su tutti i 5 km di litorale della città di Fossacesia e che conferma l’ottima qualità delle acque di balneazione e l’efficienza dei servizi offerti in spiaggia.

Una notizia molto positiva e confortante rispetto a quanto emerso qualche tempo fa dai rilevamenti della Regione Abruzzo che ha assegnato il divieto di balneazione permanente in 7 località in Provincia di Chieti, principalmente nei luoghi in prossimità della foce dei fiumi. Anche in quella occasione, però, le analisi microbiologiche sulle acque di balneazione a Fossacesia avevano dimostrato risultati eccellenti in termini di qualità.

La consegna ufficiale della Bandiera Blu è avvenuta oggi a Roma, presso la sede del CNR, alla presenza del Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ed il Vice Sindaco, con delega al Turismo, Paolo Sisti.

“Le Bandiere Blu assegnate quest’anno in Abruzzo  sono state notevolmente inferiori rispetto alle passate annualità – quanto segnalato dal sindaco Di Giuseppantonio – e questo deve spingerci a proseguire sulla politica intrapresa non solo perché crediamo sia fondamentale tutelare il nostro mare, ma anche perché dobbiamo in qualche modo presidiare il turismo in Abruzzo, salvaguardando un indotto fondamentale per il nostro territorio”.

“L’ottenimento della Bandiera Blu – spiegano Di Giuseppantonio e Sisti – non è frutto solo di chi governa, ma è il risultato di un lavoro di squadra fra amministratori locali, operatori turistici, strutture ricettive ed economiche e cittadini che insieme hanno scelto di attuare politiche di corretta sostenibilità ambientale”. 

 

Francesca Stefano

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK