Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Mario Pupillo vince le primarie e si conferma candidato sindaco per il centrosinistra

Pupillo batte Valente 959 a 802

| di Martina Luciani
| Categoria: Politica
STAMPA
printpreview

LANCIANO - E’ Mario Pupillo il vincitore delle primarie di centrosinistra e delle liste civiche che, proprio come 5 anni fa, ha scalzato gli avversari diventando così il candidato ufficiale del centrosinistra alle prossime elezioni amministrative di giugno 2016.

Il sindaco uscente ha battuto gli altri candidati con 959 voti su 2195 votanti. Lo seguono il vicesindaco Pino Valente con 802 voti, l’assessore Davide Caporale con 295 preferenze e Francesca Caporale che si è fermata a 123 voti.

Nessuna sorpresa o ribaltone, quindi, in queste primarie che dopo 5 anni di governo hanno riconfermato il sindaco Pupillo come candidato del centrosinistra lasciando gli altri aspiranti, soprattutto Valente, con l’amaro in bocca ma comunque pronti, da domani a stilare un programma comune.

"Una competizione vera, leale, sincera"  - ha dichiarato Mario Pupillo al momento della sua vittoria - "Pino e Progetto Lanciano avranno un ruolo importantissimo nella mia squadra, il PD ha bisogno delle liste civiche". E concludendo ha detto "Pino è il mio acerrimo amico".

Pino Valente ha dichiarato: "Ringrazio tutti i cittadini che ci hanno dato fiducia, siamo soddisfatti per il risultato conseguito, le liste civiche sono una colonna portante".

Soddisfazione anche per Davide Caporale: "Queste sono le primarie più belle, fatte da persone serie".

Ora non resta che aspettare domenica prossima, data delle primarie di centrodestra, per conoscere chi sarà il diretto rivale di Pupillo, insieme a Tonia Paolucci e Riccardo Sozio.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK