Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Turismo: parte da Civitanova la riqualificazione del centro storico

In arrivo 112 mila euro dalla regione per la promozione del patrimonio e dei prodotti enogastronomici

| di Martina Luciani
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO - Promozione del territorio, del centro storico, dei prodotti enogastronomici tipici, un sito internet ed una serie di insegne turistiche in città, è questo il grande progetto del comune di Lanciano che parte con la riqualificazione di Palazzo Stella Maranca, nei pressi di Santa Maria Maggiore.

“Abbiamo partecipato ad un bando regionale e siamo arrivati tra i primi per la parte tecnica - ha detto con orgoglio il vicesindaco Pino Valente - e ora finalmente può partire questo progetto per incentivare il turismo nel centro storico”.

E così, il palazzo che fino a qualche tempo fa ospitava la scuola civica di musica, oltre ad essere una sede e punto di ritrovo per tante associazioni lancianesi, ospiterà un locale destinato alla promozione dei prodotti tipici locali.

Il bando, infatti, per incentivazione di attività e itinerari turistici ed enogastronomia, è teso proprio a questo e l’assessorato ai lavori pubblici, insieme all’assessorato al turismo, ha deciso di privilegiare il quartiere di Civitanova.

“Nell’ultimo periodo - ha affermato l’assessore Antonio Di Naccio - sono stati molti gli episodi negativi, in ultimo quello legato alla prostituzione, che hanno interessato questo quartiere e allora si è resa necessaria una riqualificazione decisiva”.


Il locale, di circa 120 mq, sarà ristrutturato tenendo conto e valorizzando le caratteristiche architettoniche e storiche, come affermato dall’architetto Adele Di Campli che si occuperà dei lavori. “Metteremo in evidenza la struttura nella sua storicità, riportando alla luce anche la bellezza della pavimentazione e di ciò che troveremo durante i lavori”.

“Siamo entrati in tante progettualità - ha concluso il sindaco Mario Pupillo - lo facciamo in silenzio, ma quest’amministrazione lavora. E i progetti per il turismo non si fermano qui, ma è solo il primo degli step”.

Il bando prevede un finanziamento di 112 mila euro e i lavori saranno terminati a giugno.

Martina Luciani

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK