Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sventato furto in un impianto fotovoltaico, arrestati 2 rumeni

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

LANCIANO – In cinque, questa notte, hanno tentato di mettere a segno un furto all’interno di un impianto fotovoltaico nel comune di Lettopalena. Dopo aver tagliato con delle cesoie la recinzione metallica, i malviventi hanno provato ad eludere i sensori del sistema di allarme della struttura senza però riuscirvi. La segnalazione del tentativo di intrusione è giunta alla centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Lanciano che ha inviato immediatamente una pattuglia della Stazione Carabinieri di Palena. 

I fuggitivi, nel frattempo, si erano allontanati a bordo di un Furgone Ford Courier risultato rubato poi a San Salvo. A circa un chilometro di distanza dall’impianto fotovoltaico i 5 uomini sono stati intercettati dai Carabinieri. Da lì un breve inseguimento lungo una strada sterrata, prima in auto e poi a piedi. Due di loro sono stati bloccati e tratti in arresto con le accuse di concorso in tentato furto aggravato, ricettazione, possesso ingiustificato di grimaldelli e porto illegale di armi da taglio.

In manette sono finiti due cittadini rumeni di 27 e 41 anni, entrambi domiciliati a Francavilla al Mare. All’interno del furgone gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto due cesoie e due pugnali che sono stati posti sotto sequestro. Questa mattina il processo per entrambi con rito direttissimo.

Redazione

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK