Rimani sempre aggiornato sulle notizie di lancianonews.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Inaugurato il nuovo spazio turistico delle antiche botteghe medievali

Quando sono le associazioni a prendere iniziativa, tra arte, storia ed enogastronomia.

| di Simone Cortese
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

LANCIANO- Questa mattina ha ufficialmente aperto i suoi battenti, il nuovo centro di accoglienza turistica “Le botteghe medievali di Lancianovecchia”. Un nuovo spazio per il quartiere e per la città dove grazie alla passione e alle idee degli Amici di Lancianovecchia, dell’Associazione Area (Associazione Rete Europa Abruzzo) e della Nuova Gutemberg, si cercherà di fare turismo a 360 gradi abbinando alla conoscenza della storia, dell’arte e delle tradizioni del quartiere più antico della città, la riscoperta dalla cucina tradizionale frentana ad abruzzese, attraverso la vendita di genuini prodotti culinari dell’enogastronomia locale.

Come ribadito già dai promotori di questo nuovo spazio “l’idea è sempre quella di promuovere attraverso le attività delle tre associazioni un turismo cittadino diverso, che possa in qualche maniera allargare i propri confini non limitandosi alla visita del solo Miracolo Eucaristico, un luogo si importante, ma che rappresenta solo una delle molteplici attrattive turistico-culturali che una città come la nostra può esprimere”. Quindi in attesa di una pianificazione turistica più efficiente e di una strategia di marketing territoriale che coinvolga l’intera città, sono i cittadini a prendere l’iniziativa per cercare di cambiare e migliorare la situazione.

Infatti, all’interno delle antiche botteghe medievali è stato allestito un piccolo ufficio turistico per invogliare quanti arrivano in città alla scoperta della bellezze di Lanciano, fornendo loro informazioni utili sui monumenti e luoghi frentani da non perdere. Non manca un fornitissima libreria, curata dalla Libreria Abruzzese, con  importanti titoli dell’editoria regionale.

All’attività di orientamento è stata affiancata quella a carattere culinario, con la vendita di autentiche delizie del palato. Al taglio del nastro di questa mattina erano presenti sia il sindaco Mario Pupillo che l’assessore alla cultura Pino Valente, mentre le ricche degustazioni offerte dall’associazione Ars Cibandi hanno allietato il palato dei numerosi cittadini presenti.

Va ricordato che l’iniziativa di oggi si inserisce all’interno di  “Expo 2015 Lanciano - Humor” la mostra di vignette umoristiche a tema cibo, visitabile nella Torre di San Giovanni fino al 13 maggio.

Ad illustrare i propri lavori, sono inoltre intervenuti i fumettisti lancianesi Lucio Trojano e Tommaso Di Francescantonio. Il nostro augurio è che l’esperienza, speriamo proficua, di queste tre associazioni unite possa dimostrare come solo facendo sistema e squadra insieme Lanciano può far conoscere all’Italia e al mondo le sue straordinarie bellezze.

 

Simone Cortese

Contatti

redazione@lancianonews.net

Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK