Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Earth Hour 2017: anche Lanciano aderisce all'iniziativa promossa dal WWF

La città di Lanciano parteciperà con un doppio appuntamento: la mattina con la proiezione del film "Before the flood - punto di non ritorno" e la sera con lo spegnimento delle luci degli edifici comunali

Redazione
Condividi su:

LANCIANO - Molte volte ci capita di dare per scontate cose che invece non lo sono affatto: come ad esempio l'energia elettrica: una comodità di cui spesso però ne facciamo uno spreco senza nemmeno rendercene conto e che invece si ripercuote sulla natura ed è causa, insieme ad altri fattori dei cambiamenti climatici.
E proprio per questo motivo che sabato 25 marzo viene promossa la decima edizione di "Earth Hour 2017", l'ora della terra iniziativa promossa dal WWF: dalle ore 20:30 alle 21:30 in molte città, abitazioni e monumenti, le luci e gli altri apparecchi elettrici verranno spenti; il mondo simbolicamente si spegnerà, con un piccolo gesto, ma di grande impatto, a favore e a rispetto della natura.
A questa iniziativa aderirà anche l'Amministrazione del Comune di Lanciano, con un doppio appuntamento: la mattina, per gli insegnanti e gli alunni delle Scuole Secondarie di 1 grado, proiezione del docu-film “Before the flood- Punto di non ritorno”di Leonardo Di Caprio, presso il cinema Maestoso; la sera ritrovo in Piazza Plebiscito alle 20.30 per festeggiare insieme l’Ora della Terra, con lo spegnimento delle luci del Palazzo Municipale in piazza Plebiscito, del Monumento ai Caduti e della Torre Civica.
La dichiarazione del Sindaco di Lanciano, Mario Pupillo:


“Aderiamo con forza e convinzione alla decima edizione dell'Ora della Terra, perché c'è ancora tanto da fare sul tema della sensibilizzazione al risparmio delle risorse non infinite della Terra e sul tema della sostenibilità ambientale dei nostri consumi. In questa direzione va letta la decisione di  riqualificare dal punto di vista energetico l'intera pubblica illuminazione del Comune di Lanciano, un intervento che produrrà un cambiamento epocale per Lanciano con un abbattimento dei consumi del 78%, pari all'equivalente di 789 tonnellate di petrolio non consumati ogni anno e a 1.800.000 tonnellate di CO2 non immesse in atmosfera ogni anno. Non a caso presenteremo il progetto alla Cittadinanza proprio sabato 25 marzo, alle 17.30 nella Casa di Conversazione”.

Condividi su:

Seguici su Facebook