Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Parco Diocleziano, il Comune ci riprova

Si cercano associazioni che vogliano prendere in gestione l’area

Redazione
Condividi su:

Il Parco Diocleziano, un’area tanto suggestiva quanto sfortunata. Negli anni si sono susseguite procedure di risanamento, ristrutturazione, affidamento e gestione ma gli esperimenti sono sempre terminati dopo poco più di una stagione. Ad oggi l’area è nuovamente senza gestione e per questo l’Amministrazione ha avviato una procedura volta all'individuazione di soggetti interessati alla gestione, alla manutenzione del verde, alla sorveglianza e al controllo dell'area e del centro servizi esistente, con apertura e chiusura giornaliera della struttura. La concessione d’uso durerà 3 anni e potrà essere rinnovata.

L’area ha enormi potenzialità turistiche, ricreative, sportive, finora non espresse. Forse perché non è di facile fruizione o forse perché non c’è stata una strategia ben definita. Quello che però emerge senza dubbi è la necessità di ridare vita e di creare un’identità al Parco Diocleziano. Sono chiamate a presentare i loro progetti le associazioni senza scopo di lucro e le cooperative, che potranno manifestare il loro interesse compilando e inviando i moduli presenti sul sito del Comune entro il 12 novembre.

Condividi su:

Seguici su Facebook