Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sbandieratori, visite guidate e foto ricordo per la visita dell’Ambasciatore di Somalia a Lanciano

Redazione
Condividi su:

Dopo la scorta della polizia municipale dal casello autostradale, l’accoglienza davanti al municipio con lo spettacolo degli Sbandieratori e musici di Lanciano e con l’esecuzione dei due inni nazionali. È iniziata così la visita ufficiale di S.E. Mussa Hassan Abdulle, Ambasciatore della Repubblica Federale di Somalia, accreditato presso la Repubblica Italiana, che sabato scorso ha visitato Lanciano, accettando l’invito del sindaco Mario Pupillo.

Il sindaco, dopo i saluti della città, ha donato una targa ricordo della presenza a Lanciano. L’Ambasciatore ha speso parole di soddisfazione per l’accoglienza ricevuta in Abruzzo e rinnovato la speranza, una volta raggiunta la pace nel suo paese, di allacciare rapporti culturali e commerciali con le due realtà.

L’incontro è seguito con il saluto di Nicola Ranieri presidente di “Ars Cibandi autentico nostrano”, e la presentazioni di prodotti tipici e progetti da parte di alcune aziende del settore ristorativo e agroalimentare.

Al termine dell’incontro l’Ambasciatore ha visitato alcuni luoghi della città come il teatro Fenaroli, il Diocleziano, San Legonziano, il Miracolo Eucaristico e la sala del Consiglio Comunale, complimentandosi per la bellezza della parte storica.

Al termine presso la sala Pompeiana della casa di Conversazione si è consumato un gustoso buffet allietato dalla manifestazione degli Sbandieratori in svolgimento in piazza Plebiscito.

Il Sindaco ha richiesto all’Ambasciatore e ai componenti della delegazione di firmare la bandiera della Somalia in ricordo della manifestazione.

Alle ore 20 circa S.E Mussa Hassan Abdulle ha lasciato la città esprimendo la più viva soddisfazione per il bel pomeriggio passato a Lanciano e i possibili sviluppi di collaborazione e cooperazione in campo commerciale e umanitario.

Condividi su:

Seguici su Facebook