Partecipa a Lanciano News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Troppe multe in Corso Roma: commercianti e residenti si ribellano

Al via una raccolta firme contro la Polizia Municipale

La Redazione
Condividi su:

 

I commercianti e i residenti di Corso Roma, a Lanciano, sono furiosi: contravvenzioni su contravvenzioni, più volte al giorno, anche di notte. E' partita una raccolta firme per protestare contro questa raffica di multe, che avviene, peraltro in modo insolito.

La Polizia Municipale, infatti, scatterebbe foto e video con i telefoni cellulari alle macchine in divieto di sosta, per poi inviare la multa alle residenze.

Due multe nello stesso giorno per un'esercente che stava scaricando dei cataloghi per un'agenzia di viaggi e sei multe in sei giorni per un altro sfortunato commerciante del posto.
Senza contare le multe notturne agli stessi residenti, che parcheggiano, giustamente, le proprie auto davanti alle loro case.

Il problema delle multe in corso Roma non è nuovo per la città di Lanciano: puntualmente, in determinati periodi dell'anno, la zona viene presa di mira.
Basti ricordare la polemica dello scorso anno, quando i residenti si indignarono per gli eccessivi controlli nel periodo delle feste Medievali, periodo in cui il parcheggio della Pietrosa è occupato dalle giostre e il centro dai numerosi turisti.

Condividi su:

Seguici su Facebook